ZEMANLANDIA

Il futuro di Zeman, «una settimana di tempo per decidere»

Sebastiani avverte: altri 7 giorni per sperare

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2539

Foto: Michele Raho

Foto: Michele Raho

PESCARA. La tentazione Roma e' fortissima per Zdenek Zeman ed entro sette giorni il tecnico boemo scioglierà le sue riserve.

Daniele Sebastiani, presidente del Pescara, conferma anche oggi che il suo allenatore è molto tentato dal possibile ritorno in giallorosso. «Ho parlato ieri col mister - racconta a Sky Sport 24 - che mi ha confermato le trattative che sta portando avanti. Sapevo già sei mesi fa che davanti al richiamo della Roma avrebbe avuto un'attenzione diversa mentre non ha preso in considerazione altri contatti. Ad oggi non c'e' nulla di definito, ci sono ancora delle piccole cose da sistemare ma ci siamo dati una settimana di tempo. Se poi Zeman dovesse decidere di fare questa scelta non ci faremo trovare impreparati».
Sul possibile successore del boemo, Sebastiani conferma di cercare un tecnico capace di proseguire il percorso intrapreso e ammette che «Delio Rossi è un allenatore molto capace, potrebbe essere l'identikit giusto».
Sul fronte mercato, il presidente degli abruzzesi spera di trattenere Immobile e Insigne: «vedremo nei prossimi giorni» e annuncia di voler riscattare la metà di Caprari mentre per quanto riguarda Verratti è disposto a cederlo «ma vale veramente tanto, è un talento puro che arriverà ad altissimi livelli, non ho intenzione di svenderlo». Ma il patto è comunque quello di tenerlo a Pescara un'altra stagione.