PESCARA IN SERIE A

Zeman:«la prossima settimana saprete del mio futuro»

Domenica la grande festa in giro per la città

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1607

Zeman:«la prossima settimana saprete del mio futuro»
PESCARA. «Non insistete, saprete del mio futuro la settimana prossima, dopo la partita con la Nocerina».

C'è molta attesa in città per il futuro del mister Zeman che è stato l'artefice principale della scalata alla A del Pescara calcio.
Dopo il presunto ritorno alla carica della Roma per il dopo Luis Enrique, stamani il tecnico del Pescara, Zdenek Zeman, ha ancora una volta rimandato i discorsi sul futuro: «La prossima settimana saprete dove allenerò la prossima stagione. Io vi ripeto che a Pescara sono stato e sto benissimo. Poi se qualcuno vuole farsi del male, faccia pure».
 L'allenatore biancazzurro ha poi aggiunto, rivolgendosi ai giornalisti presenti alla conferenza stampa: «In quest'ultimo periodo mi avete dato su tante panchine. Beati voi perché io non sono così informato. Io in questo momento penso solo a fare bene contro la Nocerina ed a chiudere bene la stagione».
In sala stampa tutti chiedono chi dovrebbe farsi del male e Zeman risponde: «Io, questo aspetto riguarda me, vedremo. A prescindere dai risultati ottenuti e' stata per me la miglior stagione in carriera, non solo sul campo, ma anche fuori. Per questo sono doppiamente contento. Voglio onorare il campionato e contro la Nocerina schierero' la miglior formazione, come la Nocerina fece lo scorso anno contro il mio Foggia. In quella circostanza, pero', ci annullarono tre reti regolari e ci fu qualche polemica. Auteri mi ha votato nel concorso per il miglior allenatore della B? Vuol dire che sono bravo».
Intanto si inseguono le voci sul calcio mercato: partenze e arrivi dei giocatori che affronteranno la A la prossima stagione. L'attesa dei tifosi è molta e la speranza di tutti è che la lungimiranza della società sia tale da non ripetere gli errori del passato quando dopo la festa per le promozioni sono seguiti campionati deludenti con squadra per niente competitiva.  


DOMENICA LA FESTA IN CITTÀ PER LA CONQUISTA DELLA SERIE A

Come già visto in tantissime altre piazze in tutta Europa, la società biancazzurra sta organizzando la festa di domenica per la conquista della serie A a bordo di un autobus scoperto che percorrerà le vie di Pescara. Non è previsto soltanto un tour per il pullman scoperto del Pescara, che toccherà e si fermerà infatti anche in vari punti della città prima di arrivare per le celebrazioni finali in Piazza Salotto probabilmente nel tardo pomeriggio.
Il pullman partirà alle ore 16,00 dallo stadio Adriatico di Pescara ed in sequenza passerà per via Pepe, via D'Avalos, via Vespucci, lungomare Colombo, Porto Turistico, Via Doria, Ponte Asse Attrezzato, via Paolucci, via Gobetti, via Foscolo, Lungomare Matteotti, Viale Riviera Nord fino a Montesilvano, via Nazionale Adriatica Nord, Viale Bovio, via Michelangelo, Via del Santuario, via Strada Vecchia della Madonna, via Monte di Campli, via Prati, via Fonte Romana, via del Circuito, via De Gasperi, via Caduta del Forte, Corso Vittorio Emanuele II, Corso Umberto ed arrivo in Piazza della Rinascita. 


NOTIZIARIO
Intanto proseguono gli allenamenti in vista del match di sabato sera all'Adriatico contro la Nocerina. Tutto esaurito sugli spalti, con i biancazzurri che cercheranno di centrare l'ennesima vittoria in campionato e, perché no in caso di passo falso del Torino in casa dell'AlbinoLeffe, la vittoria del campionato con annessa premiazione e coppa celebrativa della Lega a fine partita. Ieri singola seduta al mattino al Poggio degli Ulivi. Oggi altro allenamento mattutino sempre nell'impianto sportivo di Città Sant'Angelo.
Pescara-Nocerina, infine, verrà diretta da Palazzino di Ciampino. Guardalinee Iori e Costanzo. Fischio d'inizio sabato ore 20,45.
Andrea Sacchini