SPORT

I pluripremiati fratelli Pizzi preparano le Paralimpiadi di Londra

Da Lanciano il sogno del podio

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1906

I pluripremiati fratelli Pizzi preparano le Paralimpiadi di Londra
LANCIANO. Cento giorni, o giù di lì, dalle Paralimpiadi di Londra e la stagione dei pluripremiati fratelli Luca e Ivano Pizzi, ciclisti paralimpici di Lanciano, entra nel vivo.

Dal 7 all’11 maggio  gli atleti frentani sono in ritiro con la Nazionale in Umbria. Da lì si sposteranno a Piacenza per affrontare la prima gara di Coppa Europa, che si disputerà dal 17 al 20 maggio. «La settimana successiva - aggiunge Luca Pizzi - dal 23 al 27  maggio saremo a Roma per la  prima prova di Coppa del Mondo dove, le prove, si svolgeranno sul lungomare di Ostia mentre le prove in linea si disputeranno sul famosissimo circuito di Caracalla». Un mese denso di appuntamenti e intenso dal punto di vista delle gare e delle preparazione atletica.  «A giugno  - riprende Luca - abbiamo la seconda prova di Coppa del Mondo a Segovia in Spagna e i Campionati Italiani in Trentino». A luglio altre competizioni, a Baie Comeau, in Canada, per esempio, centro che sarà sede dei Mondiali 2013. «Cercheremo di affrontare questi appuntamenti con il massimo impegno che sarà fondamentale per raggiungere una buona condizione in vista delle Paralimpiadi di Londra  che si svolgeranno dal 29 agosto al 9 settembre sul celebre circuito di Brands Hatch. In febbraio - aggiunge - siamo stati a Londra a visionare il percorso olimpico e, contrariamente a quanto tutti dicevano, sarà molto impegnativo, continui saliscendi che si alternano sull’anello di 8 chilometri di Brands Hacth. Otto chilometri  che non danno respiro e che sicuramente, dopo una dura selezione, porteranno il corridore più preparato sul gradino più alto del podio. Noi, siamo consapevoli che sarà un’occasione unica e stiamo cercando di prepararci al meglio per arrivare a Londra nel miglior modo possibile».
«Approfitto  - evidenzia Luca - per ringraziare il nostro miglior sponsor Protecno (società di automazione industriale di Chieti scalo) la quale, nonostante il periodo generalmente difficile a livello economico, ci è rimasta vicina e ci sostiene con passione. Un ringraziamento anche all’amministrazione comunale di Lanciano, che fa capo al sindaco Mario Pupillo, appassionato di ciclismo, che  ci ha promesso un aiuto per preparare al meglio l’appuntamento di Londra».
I fratelli Pizzi nel 2011 ai Mondiali di paraciclismo di Roskilde (Copenhagen) hanno vinto l’oro nel Tandem, nella prova a cronometro. Due anni fa, invece, sempre ai Mondiali, avevano agguantato la maglia iridata conquistando il primo posto nella gara in linea.