CALCIO

Pescara calcio: Zeman e Sebastiani ci credono...

Martedì arriva il Vicenza. Oggi riprendono gli allenamenti

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2034

Pescara calcio: Zeman e Sebastiani ci credono...
PESCARA. Il Pescara riprenderà oggi gli allenamenti in vista dell'impegno di domani pomeriggio, ore 15.00, allo stadio Adriatico contro il Vicenza.

L'undici di Zeman è reduce dalle ultime 2 consecutive esaltanti vittorie ottenute in trasferta a Padova prima e Gubbio poi. 6 punti d'oro che hanno rilanciato gli abruzzesi nei piani alti della classifica dopo un periodo di appannamento generale, caratterizzato comunque da tanta sfortuna, che ha portato solo sconfitte e pareggi.
Il Pescara per l'ennesima volta, per gioco, velocità di manovra e soprattutto azioni da gol create, ha dimostrato sul campo di essere un collettivo quasi perfetto, con movimenti di squadra sempre precisi con interpreti sempre pronti e consapevoli di come muoversi sul terreno verde.
Il calcio di Zeman, o meglio la filosofia di Zeman, fin'ora si è sposata alla perfezione con un gruppo di giocatori sempre più convinti di poter centrare quello che, fino a pochi mesi fa, sembrava potesse essere soltanto un sogno. La serie A, a dispetto dei tanti errori arbitrali fin qui ai danni dei biancazzurri, è ampiamente alla portata dei giocatori guidati magistralmente dal tecnico boemo.
«La squadra mi sta dando soddisfazioni» – racconta Zdenek Zeman – «cerca sempre di giocare e di preparare la partita nel migliore dei modi. A Gubbio abbiamo vinto con merito ma ogni partita ha la sua storia. Come prestazione sono contento, la squadra ha condotto il gioco per tutti i 90 minuti di gioco».
«Certo abbiamo fallito parecchie occasioni» – prosegue il tecnico del Pescara – «e per il futuro occorre essere più concreti sotto porta. Bene la difesa visto che non abbiamo preso gol per il secondo incontro consecutivo, ma è merito anche dei centrocampisti e degli attaccanti che hanno coperto le azioni di ripartenza degli avversari».
«Ora guardiamo al futuro» – conclude Zeman – «con l'obiettivo che è sempre quello di far bene partita dopo partita. Possiamo fare ancora meglio ed ora ci aspetta il Vicenza...».

IL PRESIDENTE SEBASTIANI SUL PESCARA E SU ZEMAN
«È stata una partita stranissima» – racconta il patron Daniele Sebastiani – «il primo tempo poteva già darci la vittoria ed invece siamo andati al riposo sull'1-1. Abbiamo sbagliato tantissimo, poi il secondo tempo abbiamo giocato di meno ma siamo stati sicuramente più concreti. Vittoria meritatissima con il Gubbio che non ha mai creato nulla».
«Però abbiamo fallito tante occasioni da gol» – prosegue il presidente biancazzurro – «la porta sembrava stregata ed è chiaro che occorre maggiore concretezza sotto porta».
Sul futuro di Zdenek Zeman in biancazzurro: «le parti sono state chiare. Zeman è contento di essere qui e noi siamo contenti di lui. A breve ci saranno novità in tal senso».
Andrea Sacchini