BASKET

Basket, Vasto batte Popoli 71 a 64

Altro confronto dal pronostico tutto a favore della BCC Vasto

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

968

Basket, Vasto batte Popoli 71 a 64
POPOLI. I padroni di casa, non avendo niente da perdere, hanno creato non pochi problemi alla seconda forza del campionato che si è difesa con il tiro dalla lunga distanza fino all’inizio dell’ultimo quarto. Piazzato un mini break di 0-7, hanno riguadagnato un vantaggio in doppia cifra (45-55) gestito fino

alla sirena finale dovendo contenere un grande Mancini che, mettendo a referto 11 dei 17 punti, è stato l’ultimo a doversi arrendere permettendo ai vastesi di incamerare l’intera posta in palio. In buona vena anche Elia che, al pari di Dutto, è stato il top scorer per i locali con 19 punti di cui 14 nei primi due quarti, 4 nel terzo ed un tiro libero sue due nel quarto, con Giammarco, terzo fra gli uomini di coach Cavaliere, in doppia cifra con 13. Per gli ospiti hanno risposto Dutto con 19, Di Pierro con 16 e Florio con 11 portando avanti una gara giocata prevalentemente nel perimetro oltre la linea dei 6,75 perché la difesa piuttosto arcigna dei padroni di casa ha impedito di penetrare anche se, alla fine, una realizzazione del 54%(19/35) ha contribuito a fare risultato utile per la classifica, mantenendo la seconda posizione con le formazioni al terzo posto, tutte vincenti, inseguono con quattro punti di distacco. La gara è iniziata al piccolo trotto e, alla fine del primo quarto (13-13), il punteggio era più consono al minibasket, ripetendosi anche nei dieci minuti successivi (15-15) con le squadre negli spogliatoi per il riposo lungo sul 28 pari. Ritornati sul parquet il canovaccio cambia pochissimo: coach Cavalieri mette nel carniere 17 punti, coach Minora 20 per iniziare l’ultima frazione con gli ospiti avanti di un niente (45-48). Il mini break alla ripresa dei giochi, propiziato da Di Tizio da sotto, Dutto dalla lunga distanza e ancora Di Tizio che mette i due liberi, segna l’esito della gara con i vastesi sul +10(45-55) gestito poi fino alla sirena finale incrementandolo fino al massimo vantaggio (+14:47-61) di metà quarto, ritornato sul +10(59-69) con la tripla di Giammarco a 50 secondi dalla fine si è leggermente ridotto per il +7(64-71) finale. La squadra viaggiante mette altri due punti in classifica cominciando, già da questa sera, a pensare e preparare il big match che l’attende domenica prossima in casa del Campli partendo, fra l’altro, dal meno 4 rimediato al PalaBCC nel turno di andata. Nei pensieri di coach Minora c’è, inoltre, un po’ di apprensione aspettando l’esito dei controlli radiografici sul dito indice della mano sinistra di Florio costretto ad uscire dal parquet al 28° minuto per un infortunio che tutti vogliono sperare si risolva il più velocemente possibile. Anche in considerazione del fatto che dopo Campli non si potrà tirare il fiato perché, tornando dopo tre turni fra le mura amiche, c’è da rifarsi di un’altra sconfitta (per soli 3 punti) rimediata a Termoli.
PALL. POPOLI 64
BCC VASTO BASKET 71
POPOLI: ELIA 19(40’), MANCINI 17(37’), GIAMMARCO 13(29’), Petrie 6(19’), DOMENUCUCCI D. 4(23’), DOMENICUCCI E. 4(40’), Di Giacomandrea 1(12’), De Santis n.e., Di Mascio n.e., Di Stefano n.e., Irinelli n.e. . All.: Cavaliere.
VASTO: Dutto 19(31’), DI PIERRO 16(33’), FLORIO 11(28’), Di Tizio 8(17’), TOTH 8(25’), BONAIUTO 5(34’), Ierbs 4(22’), Marinaro 0(10’), Bucci n.e., Maggio n.e., Salvatorelli n.e.. All.: Minora.
Arbitri: Persia e Visioni di L’Aquila.
Parziali: 1°q 13-13, 2°q 28-28(15-15), 3°q 45-48(17-20), Finale 64-71(19-23).
Popoli Tiri da 2: 22/44(50%), Tiri da 3: 4/19(21%), Tiri Liberi: 8/13(62%), Falli 17.
Vasto Tiri da 2: 19/35(54%), Tiri da 3: 9/27(33%), Tiri Liberi: 6/8(75%), Falli 18.
Fallo Tecnico: All. Vasto (20’: 27-27). Uscito x falli: Giammarco (40’: 64-71)