CALCIO

Francia-Italia Under 21. In campo i biancazzurri Verratti, Capuano ed Insigne

Il Ct Ferrara:«Verratti è un talento»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5315

Francia-Italia Under 21. In campo i biancazzurri Verratti, Capuano ed Insigne
CANNES. Bella prova nella nazionale azzurra Under 21 dei biancazzurri Capuano, Verratti ed Insigne, impiegati dal Ct Ciro Ferrara per 90 minuti nel pareggio 1-1 di ieri sera 1-1 in Francia.

 L'Italia, dopo essere passata in svantaggio con la rete di Lacazette alla mezz'ora, ha pareggiato nel secondo tempo al 24esimo con un colpo di testa di Paloschi su preciso cross dalla sinistra di Florenzi.
Migliore in campo il talento pescarese Marco Verratti, che ha illuminato con la sua regia la notte dello stadio Pierre De Coubertin di Cannes. Il giovane calciatore frutto del vivaio adriatico, al suo esordio in Under 21, ha impressionato per tecnica, personalità e soprattutto maturità incassando a fine partita i complimenti di diversi addetti ai lavori.
Buone anche le prestazioni di Capuano, che ha giocato come centrale di difesa al fianco del bresciano Caldirola, ed Insigne. Quest'ultimo, schierato sulla fascia in un classico 4-4-2, ha cercato in tutti i modi con le sue accelerazioni di mettere in difficoltà i diretti avversari sull'esterno.
«Sono contento per l'esordio» – ha raccontato a fine partita Marco Verratti ai microfoni della Rai – «è stata una prova positiva sia per me sia per la squadra. Sono contento di tutti i complimenti, ci ho messo tutto l'impegno per fare del mio meglio».
«Ringrazio il Ct Ferrara per la fiducia che mi ha concesso» – conclude il gioiellino biancazzurro – «è stato facile giocare con tanti calciatori di alto livello, che in campo mi hanno aiutato tantissimo. È bello poi insieme a Capuano ed Insigne aver portato tanto Pescara con la maglia azzurra...».
A fine gara Verratti ha anche ricevuto i complimenti del Ct Ciro Ferrara: «ha un grande futuro davanti a sé. Questa sicuramente non sarà la sua ultima partita in Under 21...».
Intanto vanno avanti i lavori del Pescara che prepara la gara di sabato all'Adriatico con il Sassuolo. Ieri doppia seduta di allenamento al Poggio degli Ulivi di Città Sant'Angelo. Tutti a disposizione del tecnico eccezion fatta gli infortunati Brosco e Caprari, poi Capuano, Verratti ed Insigne, impegnati con la nazionale azzurra Under 21.
La prevendita procede a gonfie vele, con l'Adriatico che a meno di clamorose sorprese dovrebbe far registrare il pienone. A ieri tra abbonati e tagliandi venduti è stata sfondata quota 7mila.
Oggi unica seduta di allenamento, al mattino, sempre al Poggio degli Ulivi di Città Sant'Angelo.

TABELLINO
FRANCIA (4-2-3-1): Ahamada; Stambouili, Isimat-Mirinn, Varane, Mavinga (62' Boli); Guilavogui (77' Fofana), Bulot; Cabella (77' Payot), Kakuta (45' Brahimi), Kakhzi (62' Gohulam); Lacazette. Allenatore: Mombaerts.
ITALIA (4-4-2); Bardi; Santon (45' Donati), Capuano, Caldirola, Crescenzi (77' Faraoni); Florenzi (77' Crimi), Verratti, Saponara (62' Rossi), Insigne; Gabbiadini (62' Paloschi), Destro (45' El Shaarawy). Allenatore: Ferrara.
Andrea Sacchini