CALCIO

2°Div/B. Il Giulianova conquista un buon punto per la salvezza

1-1 sul campo dell'Isola Liri

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1073

 2°Div/B. Il Giulianova conquista un buon punto per la salvezza
ISOLA DEL LIRI. Il Giulianova strappa l'1-1 sul campo dell'Isola Liri e compie un buon passo avanti in ottica salvezza. Entrambe le marcature nella ripresa. Vantaggio dei locali al quarto d'ora con Caira e pareggio abruzzese al 19esimo con Morga.

Punto prezioso per la classifica dei giallorossi, che ora sono a 7 punti dal quintultimo posto, che vale doppio perché conquistato sul campo di una diretta concorrente per la salvezza. Prova di carattere degli uomini di Tiziano De Patre, sotto di un gol e capaci di riequilibrare la contesa.
Giulianova non brillantissimo sotto il profilo del gioco ma comunque meritevole di un pareggio che fa anche morale in vista del proseguo del torneo.
Certo l'Isola Liri non è tecnicamente tra le più dotate del raggruppamento, ma sulla prestazione degli abruzzesi hanno pesato e tanto le tantissime assenze. Tra infortuni e squalifiche infatti hanno saltato la trasferta in terra laziale tra i tanti D'Aniello, Carbonaro, Zoppetti e Bruno.
Formazione largamente rimaneggiata ma Giulianova che comunque ha lasciato intatta la propria mentalità di squadra compatta e capace di giocarsela ad armi pari con tutte.
Gara sostanzialmente equilibrata, con il risultato di parità giusto per quanto fatto vedere in campo dalle 2 formazioni
Avvio di gara spigliato da parte dell'Isola Liri. Dopo una conclusione sbilenca, al decimo colpo di testa di Caira con Merletti attento. Al 20esimo buona combinazione Cavasinni-Pirelli con colpo di testa di quest'ultimo tra le braccia del portiere laziale. Al 35esimo buona occasione per i laziali con Russo, che da buona posizione non inquadra lo specchio della porta. Prima del riposo clamorosa chance per gli ospiti. In contropiede Pirelli a tu per tu con Mariosi si fa ipnotizzare dall'estremo difensore dell'Isola Liri.
Nella ripresa al 14esimo il vantaggio dei padroni di casa. Bella iniziativa sull'esterno di La Rocca e palla nel mezzo per la testa di Caira e gol.
Al 19esimo però reazione immediata del Giulianova che perviene al pareggio con Morga, che dal limite insacca sfruttando una colossale dormita della retroguardia dell'Isola Liri.
Al 20esimo grande occasione per l'undici di casa. Bussi, dopo un errato disimpegno di Cavasinni, esalta i riflessi di Merletti.
Prima del triplice fischio, al 36esimo, botta dalla lunga distanza di Costanzo con palla sul palo a Merletti ormai battuto, palla ancora in gioco e salvataggio sulla linea di Del Grosso su tentativo a colpo sicuro di un avversario.
Con questo prezioso punto il Giulianova è salito a quota 34 in classifica, a 7 lunghezze di vantaggio sulla zona play-out. Una classifica positiva che la dice lunga sulle qualità caratteriali e tecniche di un organico comunque segnato negli ultimi mesi dalle note vicende societarie.
Prossimo impegno dei giuliesi domenica al Fadini contro la forte Paganese.
TABELLINO
ISOLA LIRI (4-3-3): Mariosi; Martinelli, Romeo, La Rocca, Falco; Costanzo, Raffaello, Lucchese; Bussi (30'st Conte), Russo, Caira (26'st Bianchini). A disposizione: Coletti, Ferrara, La Rosa, Poziello, Soudant. Allenatore: Sciannimanico.
GIULIANOVA (4-3-1-2): Merletti; Del Grosso, Faragalli, Terrenzio, Cavasinni; Di Michele (38'st Palandrani), Della Penna, Bianchi (10'st Giustini); Rinaldi (45'pt Morga); Pirelli, Picone. A disposizione: Sorrentino, Granata, Valori, Iachini. Allenatore: De Patre.
ARBITRO: Pelagatti della sezione di Arezzo.
Andrea Sacchini