CALCIO

Delfino Pescara. Caos Poggio degli Ulivi: la squadra di Zeman costretta ad emigrare

Iannascoli: «non siamo tranquilli»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3653

Poggio degli Ulivi

Poggio degli Ulivi

PESCARA. La vicenda Poggio degli Ulivi-Pescara si è arricchita negli ultimi giorni di altri fastidiosi particolari. Ieri la squadra, alla ripresa degli allenamenti dopo l'1-1 ottenuto sul campo dell'AlbinoLeffe, si è vista costretta all'ultimo momento a traslocare dall'impianto sportivo di Città Sant'Angelo al Campo Zanni di Pescara.

Questo per l'inagibilità del Poggio degli Ulivi che, dopo le abbondanti nevicate delle scorse settimane che hanno costretto i biancazzurri a svolgere allenamenti
“di fortuna” tra Zanni e palazzetti al chiuso, questa volta si è reso indisponibile per un black out elettrico.
«Mentre la settimana scorsa eravamo tranquilli, ora lo siamo decisamente meno» – racconta Danilo Iannascoli – «Abbiamo saputo dell'indisponibilità del Poggio soltanto all'ultimo momento per un problema elettrico, pare per il mancato pagamento di alcune bollette. Peppe De Cecco sta facendo il possibile per risolvere questa situazione ma è chiaro che la situazione non è bella».
«Ora come società saremo più vigili» – prosegue il socio biancazzurro – «ma pensiamo e speriamo che tutto possa tornare alla normalità nei prossimi giorni. Ci sembra strano che il Poggio sia indisponibile per la mancanza di energia elettrica. Già la settimana scorsa abbiamo avuto tanti problemi per allenarci».
Il proprietario del Poggio degli Ulivi, Peppe De Cecco, negli ultimi giorni non ha effettuato la propria quota parte di ricapitalizzazione all'interno del club...: «Peppe non poteva garantire presenza costante e completa sia alla Pescara calcio sia al Poggio degli Ulivi, ma aveva garantito i campi alla squadra. Speriamo che Peppe onori quanto a detto anche perché è stato un fulmine a ciel sereno».
«Se è stato solo un problema momentaneo risolveremo con tranquillità» – conclude Iannascoli – «certo se dietro c'è qualcos'altro allora la Delfino Pescara ne prenderà atto ed arriverà alle dovute conclusioni».
Stesso problema riscontrato per le giovanili biancazzurre, costrette ad allenarsi a sorpresa al Campo Vestina di Montesilvano.
In attesa di risolvere i problemi legati al Poggio degli Ulivi, la squadra in settimana si allenerà all'Antistadio di Pescara in attesa del recupero di venerdì con la Reggina. Nell'allenamento di ieri erano tutti a disposizione del tecnico Zdenek Zeman.
Domani singola seduta alle 10,30 del mattino. Infine sono in vendita i biglietti per il recupero Pescara-Reggina di venerdì alle 20,45 allo stadio Adriatico.
Andrea Sacchini