CALCIO

2°Div/B. Il Celano perde 2-0 anche a Gavorrano

La salvezza è sempre più un miraggio

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1437

 2°Div/B. Il Celano perde 2-0 anche a Gavorrano
GAVORRANO. Una doppietta di Fioretti (27'pt e 25'st, ndr) decide il match Gavorrano-Celano ed inguaia ancora di più gli abruzzesi in classifica.

GAVORRANO. Una doppietta di Fioretti (27'pt e 25'st, ndr) decide il match Gavorrano-Celano ed inguaia ancora di più gli abruzzesi in classifica. Prestazione incolore dei biancazzurri, che hanno meritato la sconfitta al cospetto di un avversario più motivato e sicuramente superiore dal punto di vista tecnico. Fano troppo forte che, con il successo sugli abruzzesi, ha ottenuto il 18esimo punto nelle ultime 8 partite
Classifica sempre più deficitaria per gli uomini di mister Facciolo, subentrato in settimana all'esonerato Petrelli, sempre più ultimi a ormai 10 punti dalla zona play-out.
Arrivati a questo punto della stagione, con una salvezza ormai sempre più un miraggio, occorre salvare almeno la faccia e l'onore, a cominciare dal derby di domenica prossima al Piccone contro il Giulianova.
Considerata la difficoltà di reperire in questi ultimi giorni sul mercato salvatori della patria all'altezza del compito, Facciolo dovrà fare di necessità virtù per chiudere almeno con onore questo campionato maledetto per il Celano.
Buon avvio di gara del Celano. Al sesto il neo acquisto Puntoriere impegna da ottima posizione l'estremo difensore di casa Addario. Prima risposta del Gavorrano al 13esimo con un tiro di Pucciarelli da posizione decentrata ben neutralizzato da Liverani.
Al 25esimo su calcio piazzato Pulina sfiora il bersaglio grosso, che viene però centrato al 27esimo dal capocannoniere del campionato Fioretti che dalla grande distanza insacca proprio all'incrocio dei pali. 2 minuti dopo ancora il numero 9 di casa di testa non trova di un nulla la seconda marcatura personale.
Prima del riposo ancora Gavorrano pericoloso con Nocciolini, che dal limite sparacchia malamente alto.
Nella ripresa scende di molto il ritmo. A giovarne è soprattutto l'undici di casa, forte della propria superiorità tecnica. Al 65esimo è bravo Liverani ad opporsi ad un colpo di testa ravvicinato di Dascoli. Il Celano sbanda e Nocciolini non trova la via della porta in almeno 2 chance.
Al 70esimo il punto del mortifero 2-0. Su calcio di rigore, originato per atterramento in area di Pulina ad opera di Liverani, Fioretti è freddo e preciso.
Il finale è soltanto accademia, con il Gavorrano in completo controllo del match.
Con questa sconfitta gli abruzzesi restano malinconicamente a quota 13 in classifica, a 10 punti dalla zona play-out. Domenica al Piccone arriva il Celano. Per i biancazzurri forse è davvero arrivata l'ultima spiaggia quantomeno per tentare di risalire la china.

TABELLINO

GAVORRANO (4-2-3-1): Addario; Tognarelli, Miano, Menichetti, Dascoli; Manzo (25'st Lo Sicco), Nicoletti; Pucciarelli, Nocciolini (33'st Angelotti), Pulina (42'st Lombardi); Fioretti. A disposizione: Santandrea, Alderotti, Corbelli, Masini. Allenatore: Buso.
CELANO (4-3-3): Liverani; Funari, Bianciardi, D'Angelo, Rapino (32'st Ciolli); Barbetti, Granaiola, Marfia (20'st Luzi); Croce, Sciamanna, Puntoriere. A disposizione: Frascolla, Ferrara, Olivieri, Amadii, Dema. Allenatore: Facciolo.
ARBITRO: De Meo della sezione di Foggia.

Andrea Sacchini