ROCCARASO

Roccaraso, Mondiali junior di sci. Al via il match tra 33 giorni

Ieri presentazione del campionato a Roma. Presenti istituzioni regionali

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1755

Roccaraso, Mondiali junior di sci. Al via il match tra 33 giorni
33 giorni. Manca poco ai mondiali di sci alpino junior Roccaraso 2012. Ieri, incontro presso la sede Coni di Roma per la presentazione dell’evento.


ROCCARASO. 33 giorni. Manca poco ai mondiali di sci alpino junior Roccaraso 2012. Ieri, incontro presso la sede Coni di Roma per la presentazione dell’evento. Presenti il presidente del comitato organizzatore Alessandro Amicone, il commissario Fisi Franco Carraro ed alcune istituzioni politiche abruzzesi tra cui Mauro Di Dalmazio, assessore al turismo della Regione Abruzzo e Carlo Masci, assessore allo sport della Regione Abruzzo.
E’ la sesta volta su 30 edizioni che l’Italia ospita l’evento. Il Presidente del Comitato organizzatore Alessandro Amicone ha aperto l'incontro stampa invitando la platea a osservare un minuto di raccoglimento in memoria dell'eccidio nazista di Pietranseri frazione di Roccaraso. Tre le piste scelte quest’anno, anziché due. La sfida si terrà in parte sulla “Direttissima” del Monte Pratello a Rivisondoli dove ci saranno le prove veloci, in parte sulla “Lupo” all’Aremogna, in parte sulla “Gran Pista” di Pizzalto dove si terrà lo slalom.
Tutto sarebbe già pronto per l’evento come ha confermato Giulio Rossi, direttore generale del comitato organizzatore. Le piste di Roccaraso e Rivisondoli sono perfettamente innevate grazie alla neve già caduta prima di Natale, a quella sparata dai cannoni e alle perturbazioni degli ultimi giorni.
«Un'occasione unica per la nostra Regione», ha detto Mauro Di Dalmazio, assessore Al turismo della Regione Abruzzo, «sia per l'opportunità di ospitare un evento sportivo di altissimo livello, sia perché paesi di tutto il mondo potranno rendersi conto di quanto le nostre montagne abbiano poco da invidiare alle note località alpine».