SPORT

Delfino Pescara. Immobile: «Vialli? In allenamento non stiamo seduti...»

La squadra si allena in vista del Modena

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3993

Delfino Pescara. Immobile: «Vialli? In allenamento non stiamo seduti...»
PESCARA. Nell'ultimo turno di campionato era squalificato ed ha potuto soltanto osservare e tifare dall'esterno i propri compagni vincere e convincere ad Empoli.


PESCARA. Nell'ultimo turno di campionato era squalificato ed ha potuto soltanto osservare e tifare dall'esterno i propri compagni vincere e convincere ad Empoli.
Lui è il capocannoniere del campionato di serie B, inseguito da diversi club di serie A ma certo della sua permanenza in riva all'Adriatico almeno fino a giugno. Stiamo parlando ovviamente di Ciro Immobile che, pronto a riprendersi la maglia da titolare al centro dell'attacco biancazzurro, è impaziente di riprendere da dove aveva lasciato, cioè dalla splendida doppietta della settimana scorsa col Verona: «abbiamo disputato un grande incontro meritando pienamente l'intera posta in palio. I ragazzi che sono scesi in campo hanno dato tutto, del resto un campionato non si gioca solo in 11 persone. Maniero è stato bravo e sono contento per lui, tra noi non esiste alcuna rivalità».
«Riguardo ai nostri obiettivi futuri a questo punto non possiamo più tirarci indietro» – va avanti Immobile – «dobbiamo puntare alla serie A diretta».
Poi una battuta sul mercato: «ho sentito parecchie squadre interessate a me. Fa piacere essere al centro dell'attenzione, ma la mia volontà è quella di rimanere a Pescara almeno fino a giugno. Sarebbe fantastico poi rimanere qui anche l'anno prossimo in caso di serie A...».
Conclusione del bomber dedicata anche alla polemica Vialli-Zeman degli ultimi giorni: «perché corriamo così tanto si domanda Vialli? Venga qualche volta a vedere i nostri allenamenti, vedrà che corriamo e non stiamo seduti...».
«In ogni caso» – termina Ciro Immobile – «questa battuta infelice era indirizzata al tecnico non a noi. Zeman è un grande personaggio, o si ama o si odia e in questo ultimo caso le parole di Vialli dimostrano questo».

NOTIZIARIO E BIGLIETTI PER PESCARA-MODENA
Ieri doppia seduta di allenamento per i biancazzurri al Poggio degli Ulivi di Città Sant'Angelo. Tutti a disposizione del tecnico eccezion fatta Martin, che continua lavoro differenziato insieme all'altro infortunato Perrotta. Assenti invece Brosco e Verratti, convocati rispettivamente la selezione B Italia e con la nazionale Under 21 del Ct Ciro Ferrara. Domattina unica seduta di lavoro sempre al Poggio degli Ulivi di Città Sant'Angelo.
Intanto prosegue a ritmi serrati la vendita dei tagliandi per il match di venerdì all'Adriatico contro il Modena. A ieri erano stati staccati oltre 5.500 biglietti. Facile pensare che anche con i canarini, come con Verona e Sampdoria, ci sarà il gran pienone.
Lo sciopero degli autotrasportatori però, come ha fatto sapere ieri la Bookingshow, potrebbe lasciare sprovvisti alcuni rivenditori di carta per stampare i biglietti. La Delfino Pescara però, per scongiurare ogni rischio, ha fatto sapere di essere pronta a rifornire qualsiasi punto vendita in caso di bisogno. Tuttavia l'invito della società resta quello di acquistare i tagliandi il prima possibile per evitare qualsiasi disservizio.
Infine è ufficiale il ritorno in biancazzurro di Riccardo Ragni, prelevato in prestito, che fino a giugno sarà il secondo di Luca Anania. Il portiere, che è in comproprietà proprio con l'Andria, in questa stagione ha disputato 6 partite. Abile tra i pali, l'anno passato era risultato uno dei migliori nel suo ruolo nel campionato di serie D.
Andrea Sacchini