Medaglie per Pierpaolo Addesi in coppa Europa

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2840



LANCIANO. Scorcio di stagione caratterizzato da medaglie, arrivate dai buoni risultati raggiunti con la Nazionale e dagli ottimi piazzamenti individuali, per il ciclista paralimpico abruzzese Pierpaolo Addesi.
Nelle scorse settimane a Piacenza si è svolta la prima gara di Coppa Europa, prove su strada e a cronometro.
«Il lavoro di squadra – spiega l'atleta di Torrevecchia Teatina – su un circuito completamente pianeggiante, ha permesso al team azzurro di conquistare la vittoria con Angelo Maffezzoni».
Agli inizi di giugno poi la partecipazione alla seconda prova di Coppa Europa a Gippingen, in Svizzera, «dove il percorso più adatto alle mie caratteristiche – spiega Addesi - mi ha fatto centrare il secondo posto nella prova in linea. Il 12 e 13 giugno si è svolta la prima gara di Coppa del Mondo a Segovia, in Spagna, e, anche qui, il mio contributo, insieme a quello di Fabio Triboli, ha permesso alla Nazionale di affermarsi con Angelo Maffezzoni nella prova in linea».
Giorni fa a Mogliano Veneto nella "Settimana tricolore" si è tenuto il Campionato italiano a cronometro dove Addesi ha agguantato il terzo gradino del podio.
«Tutto sommato, e in vista del Mondiale, che si disputerà ad agosto in Canada, sono soddisfatto della mia condizione fisica attuale, mentre sto raffinando la preparazione atletica».
Il prossimo appuntamento, per il campione abruzzese, sarà un nuovo ritiro con la Nazionale, fissato dal 28 luglio all'8 agosto a Roccaraso.
«Adesso – conclude Addesi - qualche giorno di riposo, per poi ricominciare la preparazione in vista del Mondiale, che presenta un percorso duro e accidentato, con una salita importante e per questo adatta alle mie capacità».

05/07/2010 14.17