Tutto il basket che c’è… a Chieti

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4487



CHIETI - Chieti “capitale” del basket, nelle quattro giornate dal 24 al 27 giugno, fitte di incontri, fiere merceologiche, riflessioni, corsi di aggiornamento e crescita, intrattenimento.
E' l'edizione di quest'anno della manifestazione “That's All-tutto il basket che c'è”, che vedrà coinvolte nel capoluogo teatino tutte le figure, da quelle tecniche a quelle dirigenziali, dalla classe arbitrale fino all'universo dei procuratori e manager, con l'obiettivo di promuovere e sostenere l'immagine di uno sport tra i più belli e imprevedibili.
Uno sport secondo solo al calcio per i numeri complessivi che muove ogni anno ai suoi vari livelli.
Il comitato organizzatore, composto da Annalisa Zanierato, Tiziana Di Genova, Alessia Sardellone, Chiara Sansoni e Gianluca De Ambrosi, in stretta collaborazione con un gruppo di studenti dell'Università di Teramo che promuoveranno uno stage all'intero della "quattro giorni", è già al lavoro da mesi per mettere a punto la macchina organizzativa e regalare ad appassionati e addetti ai lavori un appuntamento di livello.
Che offrirà un interessante pacchetto di partite, nei campetti allestiti nella villa comunale di Chieti, e a corollario conferenze, dibattiti e corsi nei quali discutere sulla condizione attuale e sulle prospettive della pallacanestro italiana, maschile, femminile e giovanile.
La tappa di Chieti sarà un passaggio dirimente soprattutto per la pallacanestro femminile, chiamata a farsi strada nei circuiti della comunicazione ufficiale e potenzialmente in grado di attrarre un interesse sempre maggiore. L'ultimo evento della coppa Italia della serie B d'Eccellenza, nello splendito palasport di Campobasso, che ha chiuso il sipario di una stagione che ha visto, nel complesso, i trionfi di Taranto, Lucca, Vigarano e Ciplast Battipaglia, ha acceso i riflettori su un mondo, quello femminile, che deve vivere a Chieti il suo momento di orgoglio e di promozione. Siamo certi che le risposte, in termini di partecipazione, sapranno confortare le aspettive.

10/06/2010 11.58