Torna a L'Aquila la '12 Ore di Basket'

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2286


 


L'AQUILA. Torna mercoledì 2 giugno, dopo un anno di sospensione a seguito del sisma del 6 Aprile 2009, la '12 Ore di basket' organizzata dal Gruppo Sportivo Pallacanestro L'Aquila.
La manifestazione, una tra le più antiche nel suo genere, giunge con quella di quest'anno alla sua ventottesima edizione.
Scenario delle dodici ore consecutive interamente dedicate alla pallacanestro tornerà ad essere la Palestra della Scuola Secondaria di I Grado "Dante Alighieri", raggiungibile dall'ingresso sito in Via Colle Sapone, mentre invece l'edizione del 2008 si era svolta nella Palestra della Scuola Secondaria di I Grado "Teofilo Patini", ad oggi ancora inutilizzabile dopo esser stata lesionata dal terremoto dello scorso anno.
Una giornata consacrata alla palla a spicchi cui parteciperanno dietro diretto invito della G.S. Pallacanestro L'Aquila anche due formazioni giovanili delle società Minibasket Azzurra Lanciano e L'Aquila Basket, i cui ragazzi avranno così modo di confrontarsi e divertirsi con i pari età della G.S. arricchendo con la loro presenza il già denso programma della manifestazione.
I principali protagonisti della festa saranno però naturalmente tutti i bambini e i ragazzi che animano le attività del Settore giovanile & Minibasket della società giessina, a cominciare dai più piccoli passando per gli Under 13 e Under 14 e fino ad arrivare alle formazioni Under 17 e Under 19 che hanno quest'anno preso parte ai rispettivi campionati regionali organizzati dal Comitato abruzzese della Federazione Italiana Pallacanestro, senza naturalmente dimenticare il gruppo attivato già dal 2008-2009 in quel di Pizzoli (in collaborazione con l'A.S.D. Alto Aterno) che anche quest'anno ha partecipato con entusiasmo alle attività proposte dagli istruttori del Gruppo Sportivo Pallacanestro L'Aquila.
In totale ci si aspetta dunque la partecipazione di circa cento cestisti in erba.
Il programma si snoderà praticamente senza interruzioni (se non per il pranzo) dalle 8:30 circa del mattino fino a sera, nel dichiarato intento di divertirsi salutando assieme la fine di una stagione che ancora una volta ha visto proseguire malgrado tutto una storia sportiva come quella giessina ininterrotta dal lontano 1973; tutto ciò alla vigilia di settimane che si spera segnino davvero un cambio di passo per il basket del Capoluogo d'Abruzzo, e nelle quali naturalmente la G.S. Pallacanestro continuerà ad essere operativa già a cominciare dalla partecipazione alla settima Giornata Nazionale dello Sport organizzata dal C.O.N.I. per la mattinata di Domenica 6 Giugno presso il Parco del Forte spagnolo de L'Aquila.

01/06/10 11.14