Pallavolo. Chieti 3- Ortona 1

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4588



CHIETI. Il 2010 inizia sulla scia dell'anno precedente per la Galeno Chieti (B1 maschile girone C), grazie alla bella e convincente prova odierna. La 15^ giornata di campionato ha regalato un derby davvero emozionante, durante il quale Galeno Chieti e Sieco Service Ortona hanno dato vita ad uno spettacolo sportivo avvincente e ricco di emozioni.
Mister Diz fa scendere in campo la formazione collaudata Lapacciana-Bellei, Brunn-Guidone, Porcellini-Figliolia con De Clemente libero, mentre l'Ortona risponde con Lanci-Orsini, Costantini-Pasciuta, Di Meo-Longobardo e Vallescura libero.
Parte subito bene la Galeno Chieti con tre punti consecutivi di Brunn e gli attacchi di Bellei (6-2). L'Ortona sembra inizialmente sorpresa, ma si riorganizza in pochi minuti e grazie al preciso Orsini recupera subito gran parte del distacco inizialmente accumulato (9-7).
La gara prosegue in equilibrio con la Galeno Chieti sempre leggermente avanti (17-15) fino a quando un paio di errori dei teatini ed il solito Orsini permettono all'Ortona di effettuare il primo sorpasso sul 18-19.
Figliolia prima e Bellei poi riportano in parità l'incontro, mentre nel frattempo mister Diz decide di far entrare De Leo al posto di Porcellini.
Gli ospiti intanto non demordono e lo dimostrano con i punti di Pasciuta ed Orsini (22-24), ma la Galeno Chieti si riprende il pareggio sul 24-24 con Brunn ed un errore di Orsini in attacco. L'atmosfera si fa subito incandescente, con le squadre che si annullano reciprocamente le possibilità di chiudere il set: Di Meo e Longobardo ci provano, ma De Leo, Figliolia e Bellei mettono la parola fine al primo tempo (30-28). Nel secondo set riparte bene la Galeno Chieti con Figliolia, Brunn ed un ace di Guidone (4-0), ma anche stavolta l'Ortona si riaccende dopo qualche minuto grazie a Leone e Pasciuta (8-6). Le squadre giocano ancora in equilibrio con i padroni di casa in costante vantaggio (14-13), ma Guidone prima e Figliolia poi danno alla Galeno Chieti la spinta giusta per allungare sugli ospiti (19-16).
Stavolta i punti finali di Costantini, Orsini e Pasciuta non permettono all'Ortona di recuperare lo svantaggio, così Bellei e Guidone portano il match sul momentaneo 2-0. Nel terzo set Chieti ed Ortona partono punto a punto, ma gli errori di Longobardo e Di Meo permettono ai teatini di incrementare di un pò il proprio vantaggio (8-5).
I padroni di casa gestiscono bene l'incontro, e quando possono sfruttano gli attacchi di De Leo e Bellei per allungare sugli ospiti (19-15). I ragazzi di mister Lanci però hanno il merito di saper reagire, e grazie ai punti di Orsini, Longobardo, Costantini, e Pasciuta acciuffano il pareggio sul 20-20 nonostante un super-De Clemente che nel frattempo continua a recuperare ogni pallone giocabile in ricezione. A questo punto la difesa dell'Ortona si supera, recuperando tutti i palloni sugli attacchi dei teatini che vanno addirittura sotto (21-23). De Leo e Bellei tentano il tutto per tutto per i gialloblù locali, ma Di Meo ed Orsini chiudono il set sul 24-26. Nella quarta frazione di gioco traspare un pò di nervosismo agonistico in campo, frutto della evidente voglia di vincere di entrambe le squadre, mentre sugli spalti i tifosi di entrambe le parti gradiscono lo spettacolo e si fanno sentire di più. Bellei, Figliolia e De Leo portano in vantaggio la Galeno Chieti, mentre Longobardo e Di Meo fanno quel che possono per l'Ortona che comincia ad apparire un pò stanca (9-6). Guidone, Bellei e Figliolia ne approfittano subito realizzando un primo allungo (17-10), frutto di un ritrovato muro teatino e di una efficace difesa che recupera palloni su palloni.
Longobardo, Pasciuta e Di Meo ci provano in tutti i modi a riaprire l'incontro in favore degli ospiti, ma il solito Bellei ed un Figliolia in giornata di grazia non lasciano scampo all'Ortona, chiudendo definitivamente il set sul 25-16 e di conseguenza anche l'incontro.

RISULTATO FINALE: Galeno Pallavolo Chieti 3 - Sieco Service Ortona 1
GALENO PALLAVOLO CHIETI: Bellei (24), Brunn (10), Buzzelli, Costa, D'Angelo, De Clemente (L), De Leo (9), Figliolia (16), Guidone (9), Lapacciana (K) (2), Porcellini (2), Schiazza A.. Allenatore: Alejandro Diz.
SIECO SERVICE ORTONA: Cespa, Costantini (8), Di Buono, Di Meo (18), Giani, Lanci (1), Leone (3), Licini, Longobardo (7), Orsini (22), Pasciuta (8), Placidi, Vallescura (L). Allenatore: Nunzio Lanci.
RISULTATI PARZIALI: 30-28, 25-22, 24-26, 25-16.
ARBITRI: Andrea Rossetti e Ubaldo Luciani.
SPETTATORI: 500 circa.

11/01/2010 9.22