1°Div/B. Il Giulianova sconfitto 2-1 anche a Rimini

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

12790



RIMINI. Trasferta amara per il Giulianova che perde 2-1 a Rimini. Vantaggio dei giallorossi al minuto 4 con Campagnacci. Al 41esimo il pareggio di Nolè mentre al 16esimo della ripresa il sigillo definitivo di Tulli.
Grande rammarico per l'undici di Bitetto, passato in vantaggio al primo affondo del match, che ha tenuto testa al più quotato avversario per oltre un'ora. Dopo il vantaggio del Rimini, tutto sommato meritato per le occasioni da gol create, il Giulianova demoralizzato ha tirato i remi in barca ed ha rischiato più volte la terza capitolazione.
Da rivedere per gli abruzzesi alcuni movimenti difensivi con gli avanti riminesi, in special modo nella ripresa, troppo liberi di battere a rete senza troppa opposizione.
Pronti-via ed al quarto i giuliesi passano in vantaggio con un calcio di punizione dalla distanza di Campagnacci che letteralmente buca le mani di Pugliesi.
Reazione immediata del Rimini che costruisce i presupposti del pareggio già all'ottavo con un tiro-cross insidioso dalla sinistra di Regonesi ben controllato da Dazzi. Il Rimini stenta a costruire azioni degne di nota e si affida a conclusioni dalla lunga distanza. Al 19esimo ed alla mezz'ora ci prova senza fortuna Tulli. Poco prima al 25esimo conclusione insidiosa di Campagnacci che si è spenta di poco sul fondo.
Al 41esimo il pareggio del Rimini è un gioiello di Nolè che riceve di petto un assist di D'Antoni ed in rovesciata da dentro l'area di rigore fredda l'incolpevole Dazzi.
Nella ripresa stesso canovaccio del primo tempo con il Rimini in avanti ed il Giulianova in difesa a protezione del risultato. Al decimo gran botta di Regonesi che termina di poco alta.
A cavallo del quarto d'ora occasionissima per il Giulianova sui piedi di Campagnacci che da ottima posizione esalta i riflessi di Pugliesi.
Al 16esimo il punto del definitivo 2-1. Palla lunga di Cardinale per Tulli che da fuori area centra la porta con un gran destro.
Nell'ultimo quarto d'ora i padroni di casa hanno sfiorato il terzo gol in diverse occasioni. Alla mezz'ora con un tiro dalla distanza di Tulli, al 31esimo con una botta ravvicinata ancora di Tulli salvata sulla linea da Garaffoni e poco prima del triplice fischio con un calcio di punizione di Regonesi sventato da Dazzi.
Con questa sconfitta il Giulianova resta invischiato nella zona play-out a solo una lunghezza dalla quintultima piazza. Domenica gli uomini di Bitetto faranno visita al Potenza, diretta concorrente per la salvezza.

TABELLINO

RIMINI: Pugliesi, Catacchini, Vitiello (15'st Ischia), Lebran, Regonesi, Nolè, Cardinale, D'Antoni, Tulli, Di Piazza (39'st Marchi), Matteini (28'st Longobardi). A disposizione: Tornaghi, Rinaldi, Temperino, Christensen. Allenatore: Melotti.
GIULIANOVA (4-3-3): Dazzi; Sosi, Garaffoni, Vinetot, Migliore; Dezi (27'st Del Grande), Carratta, Croce; Carbonaro (44'st Di Matteo), Melchiorri, Campagnacci (24'st Schneider). A disposizione: Gasparri, Lieti, Faragalli, Rinaldi. Allenatore: Bitetto.
ARBITRO: De Faveri della sezione di San Donà di Piave.

PRIMA DIVISIONE GIRONE B. RISULTATI, CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

Cavese-Lanciano 0-2
Pescara-Real Marcianise 2-0
Pescina-Potenza 3-2
Portogruaro-Verona 0-0
Ravenna-Andria 3-1
Rimini-Giulianova 2-1
Spal-Foggia 0-0
Taranto-Cosenza stasera
Ternana-Reggiana 0-1

Classifica: Verona 30 punti; Pescara 29; Ternana 28; Portogruaro e Ravenna 27; Reggiana e Rimini 26; Cosenza e Lanciano 24; Taranto e Pescina 20; Giulianova 19; Foggia, Spal e Real Marcianise 18; Andria 17; Potenza 16; Cavese 15.

Prossimo turno: Cavese-Valle del Giovenco, Cosenza-Spal, Foggia-Verona, Lanciano-Reggiana, Potenza-Giulianova, Ravenna-Portogruaro, Real Marcianise-Taranto, Rimini-Pescara, Ternana-Andria.

Andrea Sacchini 14/12/2009 8.40