Basket. Biofox Vasto batte Martinsicuro 81 a 65

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4807



VASTO. Ancora una gara di cartello al PalaBCC con due formazioni di alta classifica alla ricerca della vittoria che, per entrambe, rappresenta una sorta di rivincita per buttarsi alle spalle un periodo piuttosto nero con i padroni di casa reduci da due sconfitte, mentre gli ospiti avevano vinto l'ultima gara il primo di novembre, poi hanno recuperato i due punti per la vittoria a tavolino con il Nereto, una pausa per il grave lutto in Società (da recuperare vs Atri) ed una sconfitta, fra le mura amiche, opposti al Lanciano che l'ha spuntata per un solo canestro.
Hanno vinto i vastesi dopo aver stretto i denti durante i primi tre parziali per poi chiudere con un break di 10-0 per il +15(75-60) fra il 4° e il 7° minuto dell'ultima frazione.
Apre le marcature Pappacena dalla lunga distanza, risponde Capone con la stessa moneta, ma gli ospiti, dal 10 pari al 5° minuto, piazzano un break di 0-11 che li proietta sul +11(10-21) per poi arrivare al primo mini riposo mantenendo un piccolo vantaggio (+4:21-25) maturato da tanta precisione al tiro contrapposta ai molti errori degli uomini di coach Della Godenza.
Nel secondo parziale la tripla di Michele Di Rosso vale per il sorpasso (4':30-28), ma le due formazioni continuano di pari passo e gli ospiti si rimettono avanti con la tripla di Iagrosso (35-38), il successivo 9-0 per la BioFox manda le squadre negli spogliatoi sul 44-38. Nella ripresa c'è ancora pallacanestro di ottima fattura per la nuova parità (49-49) a metà della terza frazione, nuovo vantaggio Martinsicuro con la tripla di Schiavoni (55-56), pronta replica di Capone e canestro da sotto di Valerio D'Alessandro a fil di sirena per ancora +4 (62-58) a favore dei padroni di casa che aprono gli ultimi dieci minuti con la tripla di Desiati, al 3° minuto, con Iagrosso che prova ancora a fare da traino, ma i suoi compagni, complice pesanti assenze e grosso dispendio di energie, escono improvvisamente di scena, subiscono un pesantissimo break di 10-0 che proietta la casacche bianco-rosse sul +15 (75-60) con ancora quattro minuti di gioco che coach Di Francesco prova a gestire al meglio, ma non c'è più storia, la gara è fortemente compromessa e l'intera posta in palio va nel carniere di coach Della Godenza con un +16 ottimo bottino in ottica differenza canestri per la gara di ritorno.
Anche il pubblico al PalaBCC ha risposto alla grande mettendo una splendida cornice ad una gara decisamente molto piacevole che vorremmo vedere tutte le domeniche e su tutti i parquet, grande la sportività fra i quintetti in campo, pochi i falli e pochi tiri liberi, tanti i capovolgimenti di fronte fra un canestro e l'altro con i vastesi che sbagliano molto (22/55 nel tiro da sotto e dalla media distanza), mentre gli ospiti, pur tirando molto meno, rovinano un po' le loro percentuali con il passare dei minuti a causa di una panchina troppo corta che si avvale, praticamente, di soli 5 atleti con due rincalzi e tre non entrati che, alla fine, pagano pegno subendo un passivo che li penalizza oltre misura.
Di sicuro grande effetto i tanti giovanissimi presenti sotto canestro nell'intervallo lungo e la presenza di uno speaker (Gabriele Cerulli) che, oltre alla presentazione delle squadre ad inizio gara, da preziose indicazioni sui tanti particolari che di volta in volta si presentano a seguito dell'intervento dei direttori di gara e aiuta, specialmente i neofiti, a ben integrarsi nell'ottica di uno sport che, inizialmente, può non essere di facilissima interpretazione.

BioFox VASTO: CAPONE 20(31'), Di Rosso 14(20'), CELENZA 14(33'), BARTOLUCCI 10(27'), Laccetti 8(18'), D'ALESSANDRO 7(28'), Antonucci 5(18'), DESIATI 3(25'), De Felice n.e., Sacchetta n.e., Salvatorelli n.e. Spadaccini n.e.. All.: Della Godenza.
MARTINSICURO: SCHIAVONI 23(33'), IAGROSSO 19(36'), ANTONINI 13(26'), PAPPACENA 8(33'), Panella 2(16'), Vaccarelli 0(21'), COCCIA 0(35'), Diane n.e., Di Domenico n.e., Gazzella n.e.. All.: Di Francesco.

Arbitri: Di Pasquale e Castellan di Chieti.
Parziali: 1°q 21/25; 2°q 44-38(23-13); 3°q 62-58(18-18); Finale 81-65(19-7).
VASTO: Tiri da 2: 22/55(40%); da 3: 9/21(43%); Tiri Liberi: 10/14(71%); Falli: 12.
MARTINSICURO: Tiri da 2: 17/34(50%); da 3: 8/23(35%); Tiri Liberi: 7/8(88%); Falli: 16.
Usciti per 5 falli: Schiavoni (39':77-62) e Panella (40':81-65).

01/12/2009 9.33