2°Div/B. Prezioso 1-1 del Celano sul campo della Giacomense

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3697



FERRARA. Prezioso pareggio del Celano che in trasferta costringe all'1-1 la Giacomense. Padroni di casa in vantaggio al 43esimo con Nicolini. Nella ripresa il punto del pari abruzzese è stato realizzato da Iozzia al 35esimo.
Punto importante sia in ottica salvezza sia per il morale soprattutto perché giunto al termine di una prestazione generosa e ricca di sostanza. Gli uomini di Modica, reduci dal convincente successo di domenica scorsa col San Marino e dal pareggio 7 giorni prima di Vasto, hanno dato continuità di risultati raggiungendo la terza partita consecutiva senza sconfitte. Indubbiamente i celanesi hanno intrapreso la strada giusta per una salvezza tranquilla.
Gara dai due volti. Primo tempo di chiara marca grigiorossa con l'undici celanese incapace di creare seri grattacapi alla retroguardia avversaria. Nella ripresa, riorganizzate le idee negli spogliatoi, il Celano ha preso in mano il pallino del gioco favorito anche dall'espulsione di un giocatore giacomense al decimo.
Alla fine però il risultato di parità è tutto sommato giusto ed ha soddisfatto entrambe le compagini.
La cronaca, per la quale si ringrazia il contributo dell'Ufficio Stampa del Celano Olimpia, parte subito con la Giacomense insidiosa. Nicolini lanciato in profondità da un compagno viene anticipato dalla puntuale uscita di Amabile. All'undicesimo per il Celano, Negro prova dal limite con palla debole e centrale tra le braccia di Spironelli.
Al 27esimo sugli scudi il portiere celanese Amabile, bravissimo ad opporsi al colpo di testa ravvicinato di Rossi. 5 minuti dopo ancora Giacomense in avanti con Bravo, che dal limite calcia di poco a lato.
Al 43esimo gli emiliani sbloccano meritatamente il risultato. Bel cross dalla destra di Rossi per l'accorrente Nicolini che insacca alle spalle dell'incolpevole Amabile.
Nella ripresa cambia la musica, al decimo, per il doppio giallo rifilato al giacomense Perelli. Il Celano si scopre ed offre inevitabilmente il fianco ai veloci attaccanti di casa, con Bravo che coglie il palo alla mezz'ora. In precedenza due occasioni da rete sciupate da Marfia e Villa.
Al 35esimo il pareggio meritato del Celano. Sugli sviluppi di un corner Iozzia è il più lesto di tutti a ribadire la sfera in rete. Al 42esimo i biancazzurri hanno avuto addirittura l'occasione di vincere la partita con una girata di poco a lato di Rambaudi.
Nel Celano il tecnico Modica ha scelto Amabile, Tursi, Zaccardi, Barbetti, Sensi, Iozzia, Villa, Franzese, Marasco, Marfia e Negro. A match in corso hanno fatto il loro ingresso in campo Rambaudi, Bongiovanni e Palmiteri.
Nella Giacomense mister Gadda, espulso per proteste sul finire della seconda frazione di gioco, si è affidato a Spironelli, Franceschini, Cherubini, Conti, Caidi, Minardi, Nicolini, Perelli, Gennari, Bravo e Rossi. Ha diretto l'incontro Borracci della sezione di San Benedetto del Tronto.
Domenica il Celano torna al Piccone per ricevere la visita della Sangiovannese.

SECONDA DIVISIONE GIRONE B. RISULTATI, CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

Colligiana-Bellaria 0-1
Giacomense-Celano 1-1
Gubbio-Nocerina 2-0
Itala San Marco-Bassano 1-1
Poggibonsi-Fano 0-2
Prato-Sacilese 1-1
Pro Vasto-Lucchese 1-1
San Marino-Sangiustese 2-1
Sangiovannese-Carrarese 1-1

Classifica: Lucchese 20, Prato, San Marino 16, Carrarese, Giacomense, Sacilese, Celano, Bellaria, Gubbio 12, Sangiovannese 11, Sangiustese, Itala San Marco, Bassano, Fano 10, Colligiana, Poggibonsi 9, Pro Vasto 7.

Prossimo turno: Bassano-Nocerina, Bellaria-San Marino, Carrarese-Itala San Marco, Celano-Sangiovannese, Fano-Prato, Lucchese-Colligiana, Pro Vasto-Poggibonsi, Sacilese-Gubbio, Sangiustese-Giacomense.

Andrea Sacchini 19/10/2009 8.24