Santucci a PrimaDaNoi.it presenta Segni-Avezzano Rugby

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3206


AVEZZANO. Dopo due successi consecutivi l'Avezzano Rugby torna in campo domani per la terza giornata di campionato. Per la prima volta in questa stagione il 15 di Santucci si troverà di fronte una diretta concorrente per la promozione in serie A, il Segni.
La squadra laziale, proprio come la Ludom, è reduce da due vittorie consecutive l'ultima delle quali ben 46-0 sul campo della Dora Napoli.
In trasferta l'Avezzano Rugby come al solito verrà seguita da un buon numero di tifosi. Per il match di Segni, ovviamente, l'obiettivo è quello di mantenere la testa della classifica.
Santucci ha convocato 24 giocatori: Taccone, Mari, Marsicano, Baiocchi, Privitera, Mario Babbo, Sorge, De Simone, Marcanio, Passalacqua, Eramo, A. Cofini, Cacchione, S. Cofini, Schettino, Porrini, Ranalletta, Tiburzi, Mancinelli, Porretta, Falcone, Di Giamberardino, Lanciotti e capitan Maurizio Babbo.
Dirigerà l'incontro Vivarini della sezione di Padova.
L'atmosfera in casa Ludom Avezzano, come racconta a PrimaDaNoi.it mister Santucci, è tranquilla: «sì siamo sereni anche se bisogna ovviare a qualche giocatore infortunato. Mi aspettavo un inizio così positivo di campionato anche se l'incognita era rappresentata dal sapere il valore tecnico degli avversari. Noi comunque sin dall'inizio eravamo fiduciosi sulla forza del nostro gruppo».
«Domani col Segni sarà un gran bella partita» – prosegue Santucci – «è una delle squadre più attrezzate del girone. Dovremo giocare al massimo e dare continuità. Loro sono molto forti in mischia e noi dovremo essere bravi a mantenere il possesso palla e imporre il gioco noi senza subirlo».
«Non dovremo farli giocare» – conclude il tecnico avezzanese – «perché sono davvero un'ottima squadra. Noi però andiamo lì per vincere».
Il calcio d'inizio di Segni-Avezzano Rugby è fissato per domani alle ore 15.30.
Intanto questo fine settimana saranno impegnate un po' tutte le formazioni della Ludom. La squadra cadetta, che partecipa al campionato di serie C, affronterà in casa il Teramo con inizio alle ore 15,30. L'Under 18 se la vedrà in trasferta sul campo della Partenope Napoli, mentre alle 11.00 l'Under 16 ospiterà la Roma Olimpic.

SERIE B. LA TERZA GIORNATA E LA CLASSIFICA

Pol. Avezzano Accademia R. – Colleferro Rugby Ufc, Arb. Paterniani (Pesaro)
Amat.Napoli Rugby – Palermo R. Club 2005, Arb. Marchese (Catania)
Rugby Fc Segni – Ludom Avezzano Rugby, Arb. Vivarini (Padova)
Apd Milazzo Rugby – Partenope Rugby, Arb. Massa (Roma)
Salento 12 R. Trepuzzi – Rugby Frascati Ssd, Arb. Cerino (Napoli)
Asd Cus Roma Rugby – Primavera Rugby, Arb. Mazza (Torre Del Greco, Na)

Classifica: Ludom Avezzano, Accademia Avezzano e Segni 10; Colleferro e Palermo 8; Frascati 5; Salento e Partenope Napoli 1; Amatori Napoli, Cus Roma e Primavera 0; Milazzo* - 4.

Andrea Sacchini 17/10/2009 9.01