Al Palamaggetti arriva la Prisma Taranto degli ex: obiettivo, dimenticare Forlì

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4385



PINETO. Nemmeno il tempo di metabolizzare la battuta di arresto di domenica, che questa sera sarà di nuovo campionato: 5° giornata di andata,in uno dei tanti turni infrasettimanali di questa stagione; a contendersi i tre punti al Palamaggetti di Roseto, Aran Volley Pineto e Prisma Taranto, con fischio d'inizio alle ore 20:30.
La compagine pugliese nutre ambiziosi obiettivi, peraltro confermati in questo primo scorcio di campionato: 7 punti in classifica e quarto posto in graduatoria in compagnia di Macerata, Vibo Valentia e Cuneo.
Mister Brutti non nasconde le difficoltà del match: «Contro Taranto sarà dura: loro hanno già dimostrato di essere una squadra competitiva e il buon inizio di campionato ne è la ulteriore conferma. D'altronde giocatori del calibro di Rivaldo e Cleber, hanno già dimostrato, qui a Pineto, di cosa sono capaci. In tutta onestà avrei evitato volentieri questo turno infrasettimanale per concentrarmi, invece, durante la settimana, a migliorare l'amalgama di una squadra che di fatto non ha svolto la preparazione; se non altro avremo dalla nostra, per la prima volta in questa stagione, il fattore campo e mi auguro che il tifo del nostro pubblico possa darci una marcia in più. Confido, infine, sulla voglia di riscatto dei ragazzi dopo la sconfitta di Forlì: dovremmo avere tutti a disposizione, anche Ravellino è ormai ristabilito, c'è solo qualche dubbio sulle condizioni di Ereu».
A rendere ancora più interessante la sfida, la presenza nelle fila pugliesi di coach Montagnani, di Rivaldo e di Cleber, tre ex che lo scorso anno sono stati tra i protagonisti della splendida cavalcata salvezza di Pineto.
L'incontro di oggi rappresenta l'esordio tra le mura amiche dell'Aran: un motivo in più per dar sfoggio ad una prestazione gagliarda, che esalti il sempre presente e rumoroso pubblico pinetese e che possa essere da incentivo ad eliminare lo scomodo 0 in classifica della compagine di mister Brutti.

I PRECEDENTI: Tra Pineto e Taranto, i precedenti si riferiscono al campionato e alla Coppa Italia 2004/2005 di A2 con il seguente bilancio: 2 vittorie ed una sconfitta in favore di Pineto. In serie A1 invece gli unici precedenti sono relativi alla scorsa stagione, quando Taranto giocava sotto il nome di Stamplast Martina Franca: i due incontri della regular season 2008-2009 si conclusero entrambi con le vittorie al tie break della formazione pugliese.

GLI ARBITRI: L'incontro ARAN CUCINE ABRUZZO PINETO- PRISMA TARANTO sarà diretto dagli arbitri Satanasso Omero e Caltabiano Nunzio

GLI EX IN CAMPO: Saranno tre gli ex in campo, tutti nella compagine tarantina: il mister Paolo Montagnani e i giocatori Cleber e Rivaldo, nella scorsa stagione in forza a Pineto.
14/10/2009 8.40