1°Div/B. La VdG sconfitta 2-0 in casa dal Taranto

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2767



AVEZZANO. La Valle del Giovenco perde 2-0 allo stadio Dei Marsi con il Taranto e non da continuità alle due vittorie consecutive con Rimini e Real Marcianise.
Deludono gli uomini di Cappellacci anche se il match è stato deciso da episodi tutti sfavorevoli ai biancoverdi. I gol del Taranto al 33esimo su calcio di rigore realizzato da Corona ed al 20esimo del secondo tempo su contropiede finalizzato da Innocenti.
La Valle del Giovenco ai punti avrebbe meritato senza dubbio il pareggio ma il Taranto si è dimostrato più attento e determinato nelle azioni chiave del match.
L'undici di Cappellacci, che ha disputato tutto sommato un discreto primo tempo, nella ripresa ha lasciato il pallino del gioco ad un Taranto ben organizzato e superiore sotto il profilo tecnico.
Bene la Valle del Giovenco nei primi 45 minuti per aggressività e velocità della manovra. Insufficiente la seconda parte di contesa con l'estremo difensore tarantino Bremec praticamente mai chiamato in causa.
I pugliesi, compatti in difesa e pericolosissimi nelle ripartenze, hanno avuto il merito di sfruttare al meglio le uniche due disattenzioni della retroguardia marsicana. Errori individuali di Cruciani e Birindelli.
Avvio di gara soporifero con entrambe le squadre attente a non offrire il fianco ai contropiedi avversari. La prima occasione del match arriva al 26esimo ed è di marca abruzzese. Cross col contagiri di Cruciani per Berra, appostato nel cuore dell'area di rigore, che di testa colpisce la traversa.
Passano 7 minuti e la dura legge del “gol mangiato gol subito” colpisce. Lieve contatto in area tra Cruciani e Felci ma per l'arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto Corona è impeccabile e realizza il punto dell'1-0 pugliese.
La Valle del Giovenco reagisce neanche un minuto più tardi ma è sfortunata con Cruciani, che dal limite non inquadra di un nulla lo specchio della porta. Prima del riposo nuova occasione per i padroni di casa. Bettini a tu per tu con Bremec supera con un pallonetto l'estremo difensore ma la palla quasi sulla linea viene ricacciata in campo da un difensore tarantino.
Nella ripresa cambiano gli equilibri della partita. La Valle del Giovenco, che aveva ben reagito dopo lo svantaggio, col passare dei minuti si spegne in virtù di un vistoso calo fisico.
Al decimo Innocenti per va vicino al raddoppio che però giunge al 20esimo. Contropiede da manuale del Taranto, tacco di Corona per l'inserimento centrale di Innocenti che in diagonale fredda per la seconda volta l'incolpevole Bifulco.
I marsicani nonostante il pesante doppio passivo hanno cercato almeno il gol della bandiera, ma scarsa precisione e fortuna hanno salvato in almeno un paio di occasioni la porta di Bremec nel finale.
Nella Valle del Giovenco il tecnico Cappellacci si è affidato al consueto 4-4-1-1. Bifulco tra i pali. Linea difensiva a quattro formata da Petitto, Blanchard, Birindelli e Piva. A centrocampo Ferraresi e De Angelis nel mezzo con Berra e Cruciani a presidiare le corsie esterne. In avanti Censori trequartista a supporto dell'unica punta Bettini. A match in corso hanno fatto il loro ingresso in campo Cipolla, Choutos e Laboragine.
Nel Taranto mister Imparato ha scelto il seguente undici titolare: Bremec, Calori, Migliaccio, Viviani, Felci, Bolzan, Quadri, Mezavilla, Scarpa, Corona ed Innocenti. Ha diretto l'incontro Tidona della sezione di Torino davanti a circa mille spettatori.
Con questa sconfitta la Valle del Giovenco resta a quota 8 in classifica a più 2 dalla zona play-out. Domenica per i marsicani durissima trasferta sul campo della Ternana, seconda forza della graduatoria in compagnia di Verona e Pescara. Nel mentre la Valle del Giovenco è attesa mercoledì a Benevento, calcio di inizio ore 15.00, per il primo turno di Coppa Italia Lega Pro.

PRIMA DIVISIONE GIRONE B. RISULTATI, CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

Andria-Spal 0-0
Cavese-Ravenna 1-0
Foggia-Real Marcianise 1-3
Giulianova-Lanciano stasera
Pescara-Ternana 2-1
Valle del Giovenco-Taranto 0-2
Potenza-Verona 0-2
Reggiana-Cosenza 5-2
Rimini-Portogruaro 2-3

Classifica: Portogruaro 18; Verona 15; Ternana 15; Pescara 15; Reggiana 11; Taranto 11; Ravenna 9; Pescina VG 8; Spal 8; Giulianova 8; Cavese 7; Cosenza 7; Rimini 7; R.Marcian. 6; V. Lanciano 6; Foggia 6; Potenza 5; Andria 4.

Prossimo turno: Cosenza-Foggia; Portogruaro-Pescara; R.Marcian.-Cavese; Ravenna-Reggiana; Spal-Rimini; Taranto-Giulianova; Ternana-Pescina VG; V. Lanciano-Potenza; Verona-Andria.

Andrea Sacchini 05/10/2009 9.30