F3, prima fila e 3° posto per Caldarelli a Barcellona

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3715




BARCELLONA. Andrea Caldarelli sul circuito di Barcellona ha disputato il suo migliore weekend stagionale nella F.3 Euro Series, riuscendo a salire sul podio di gara 1 dopo essere partito dalla prima fila.
Il pescarese del Toyota Driver Program, al volante della Dallara-Mercedes del team SG Formula, superato un piccolo problema tecnico emerso nel primo turno delle prove libere, in qualifica ha subito capito che la sua vettura era tra le più veloci del lotto.
Caldarelli nel finale ha siglato il secondo tempo assoluto ad appena 65 millesimi dal poleman Jules Bianchi: «E' stata una sensazione favolosa ritrovarmi in cima alla classifica dopo tante difficoltà. E pensare che potevo addirittura puntare alla pole, ma nel mio giro migliore ho trovato le bandiere gialle nel terzo settore per il testacoda di Vietoris».
Al via della prima corsa, Caldarelli è stato scavalcato da Alexander Sims, dopo di che ha mantenuto
saldamente la terza piazza fino al momento tanto atteso della bandiera a scacchi: «Ci voleva proprio, lo abbiamo cercato a lungo e il team a Barcellona mi ha fornito una vettura perfetta. Avevo detto che lo sviluppo svolto in quest'ultima fase della stagione ci stava portando nella giusta direzione e così è stato».
In gara 2, Caldarelli partiva dalla quarta fila. Alla prima curva, è stato chiuso da Henki Waldschmidt con una certa durezza. Transitato nono al 1° giro, Caldarelli è a lungo rimasto nella scia di Tiago Geronimi. Al 30° giro, il tentativo di sorpasso non è riuscito. Andrea per evitare il contatto in quanto Geronimi ha chiuso la porta senza troppi problemi, ha dovuto frenare perdendo la nona piazza a vantaggio di Esteban Gutierrez: «Quando si parte dalla quarta fila e si viene chiusi
alla prima curva in quel modo, c'è poco da fare. Ho fatto la mia corsa, ho evitato il contatto con Geronimi che, pur avendolo affiancato, mi ha stretto. Il decimo posto va bene, il weekend è stato semplicemente meraviglioso».

21/09/2009 10.22