L'Aquila calcio. Vaglini:«tre punti anche con la Civitanovese»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2380



L'AQUILA. Dopo il successo per 2-0 ottenuto a Morro D'Oro, il secondo consecutivo in campionato, L'Aquila ha ripreso ieri gli allenamenti in vista dell'incontro di domenica prossima in casa con la Civitanovese.
Il match, anche se siamo soltanto alla terza giornata, rappresenta già una sorta di scontro al vertice considerato che entrambe le formazioni sono le uniche a punteggio pieno insieme al Bojano. L'Aquila dopo i primi convincenti successi in campionato ed in Coppa Italia è alla ricerca del terzo squillo consecutivo che darebbe all'ambiente ulteriore carica per il futuro.
I rossoblù, con una rosa tecnicamente di primissimo livello nel girone, dalla loro hanno anche la presenza massiccia di un pubblico numeroso che sicuramente aiuterà la squadra a dare il meglio come conferma a PrimaDaNoi.it Simone Vaglini: «dobbiamo vincere soprattutto per loro. Certamente il pubblico ci sprona a dare sempre il massimo ogni domenica. Noi giochiamo ogni partita per i tre punti e domenica con la Civitanovese sarà la stessa cosa».
Con il Morro D'Oro la vittoria è stata importante per tanti aspetti come sottolinea il giovane attaccante aquilano: «i tre punti sono stati fondamentali per la classifica e perché certamente aiutano a guardare con maggiore fiducia al futuro».
Sei reti in due incontri fino ad ora hanno messo in luce la forza del reparto offensivo aquilano. Vaglini vuol però dividere i meriti con tutta la squadra: «stiamo lavorando molto bene in attacco ma il merito certamente non è tutto delle punte. È il lavoro di tutta la squadra che ti permette di andare in rete».
Col Morro D'Oro era chiara la differenza tecnica tra le due squadre. Il giovane attaccante rossoblù però sottolinea le insidie incontrate nel corso del match: «abbiamo affrontato una squadra molto agguerrita ma ce l'aspettavamo vista la storia dei tanti ex presenti in squadra. Abbiamo giocato bene ed anche se la differenza tecnica c'era siamo stati bravi a non sottovalutare l'avversario».
Dopo due stagioni proprio a Morro D'Oro Simone Vaglini ha scelto L'Aquila. Chiari i motivi di questa decisione: «L'Aquila è una piazza importante e sono qui per cercare di dare il massimo. Fino ad ora sono soddisfatto anche perché sto giocando con continuità. I meriti vanno comunque divisi fra tutti».

Andrea Sacchini 16/09/2009 8.23