Valle del Giovenco. Il Ds Bonetti: «Pescara grande squadra, sarà difficile»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2547



AVEZZANO. Prosegue ad Avezzano la preparazione della Valle del Giovenco in vista dell'impegno di domenica allo stadio Adriatico contro il Pescara.
I biancoverdi sono reduci dal ko interno di quattro giorni fa col Portogruaro e cercano a Pescara il riscatto di un inizio di campionato non certo esaltante. Gli adriatici allenati da Cuccureddu però, malgrado il pareggio rocambolesco di Lanciano, al di là della grande qualità dei singoli hanno impressionato per forma fisica e qualità del gioco. Sarà durissima dunque per la Valle del Giovenco riportare a casa punti, anche se i ragazzi di Cappellacci hanno tutte le carte in regola disputare un buon match.
Sui pericoli della contesa col Pescara si è espresso il Ds della Valle del Giovenco, Ivano Bonetti: «il Pescara è una squadra importante che lotterà fino alla fine per la promozione. Giocheremo davanti un bel pubblico quindi per noi gli stimoli per far bene saranno maggiori. È chiaro che le difficoltà sono molte per la caratura tecnica dell'avversario».
La squadra è comunque da martedì al lavoro con l'obiettivo focalizzato sul Pescara: «la preparazione procede bene. Stiamo recuperando soprattutto alcuni giocatori che hanno saltato per infortunio il match interno col Portogruaro. Non sentiamo particolarmente la partita».
Sull'inizio di campionato poco positivo della squadra, il Direttore Sportivo biancoverde puntualizza: «i bilanci devono essere fatti alla fine ora siamo solo all'inizio del campionato. Noi tutt'ora siamo privi di giocatori importanti. Il loro rientro sicuramente ci darà una mano fondamentale per risollevarci in classifica».
Potrebbe essere della partita dall'inizio il neo-acquisto Choutos, che in settimana sta lavorando bene: «l'unico che può dirlo è il tecnico che lo vede tutti i giorni in allenamento. Deve migliorare riponiamo molta fiducia in lui».
Buone notizie intanto per il tecnico Cappellacci che per il derby col Pescara potrà contare su tutti gli effettivi eccezion fatta Molinari. Ha ripreso infatti ad allenarsi col gruppo anche De Angelis. Il capitano, a meno di sorprese, dovrebbe tornare tra i titolari al posto di Censori. Per il resto conferma alla stessa formazione di domenica scorsa con Birindelli, Petitto, Piva e Blanchard in difesa ed il tandem Berra-Bettini in avanti dall'inizio.
In vista sempre del match allo stadio Adriatico proseguono le prenotazioni da parte dei tifosi per i pullman gratuiti. L'obiettivo è quello di portare quanti più tifosi possibili in trasferta. La Delfino Pescara ha messo a disposizione dei sostenitori biancoverdi circa 750 tagliandi che dovranno essere acquistati, negli abituali punti vendita ad Avezzano, entro le 19.00 di sabato.

Andrea Sacchini 10/09/2009 9.40