2°Div/B. La Pro Vasto viene travolta 3-0 a Prato

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1659



PRATO. Brutta sconfitta per la Pro Vasto che viene travolta in trasferta 3-0 dal Prato. Successo netto dei padroni di casa che, nonostante una brutta partenza in campionato, fanno vedere di essere una delle compagini meglio attrezzate per il salto di categoria.
Prima marcatura dei padroni di casa al 12esimo con Basilico. Nella ripresa raddoppio al minuto 3 con Fogaroli e conti chiusi con Lamma al 46esimo.
Risultato a parte delude la Pro Vasto incapace di creare seri grattacapi alla retroguardia toscana eccezion fatta un paio di situazioni velenose nel corso della prima frazione di gioco.
Più che le gravi disattenzioni a livello difensivo ha colpito negativamente l'approccio alla partita da parte dell'undici di Di Meo. Sotto 1-0 praticamente da subito non c'è stata reazione da parte dei biancorossi se si esclude il palo di Ciotti al ventesimo.
In definitiva il Prato, che veniva da una serie di prestazioni tutt'altro che esaltanti, ha conquistato tre punti con il minimo sforzo.
La Pro Vasto dal canto suo, poco incisiva ed in visibile ritardo di condizione atletica, è rimasta in partita soltanto per la prima mezz'ora.
Il disegno tattico di mister Di Meo ha scricchiolato appena gli avanti ed i centrocampisti biancazzurri, dotati di qualità tecniche importanti per la categoria, hanno trovato i tempi e le posizioni giuste per azionare il pressing e rilanciare la manovra.

PRATO-PRO VASTO, LE AZIONI CHIAVE

Gli schieramenti. Nella Pro Vasto mister Di Meo si è affidato alla seguente formazione: Sassanelli, Giuliano, Okoroji, Cioffi, Ciotti, Visone, Fiore, Avantaggiato, Cammarata, Soria e Bonfiglio.
Nel Prato il tecnico Bellini ha scelto Offredi, Salvi, De Agostini, Corvesi, Lamma, Panizzolo, Zagaglioni, Fogaroli, Vieri, Silva Reis e Basilico. Ha diretto l'incontro Bagalini della sezione di Femo davanti a circa 400 spettatori.

Avvio illusorio della Pro Vasto. Primi minuti di studio da parte delle due squadre ma sono gli abruzzesi ha creare il primo pericolo. Il neo-acquisto Giuliano, arrivato in settimana, dalla distanza non inquadra lo specchio della porta.

Vantaggio del Prato. Al dodicesimo i toscani passano a condurre. Rimpallo in area favorevole a Basilico che da posizione più che privilegiata insacca la sfera alle spalle dell'incolpevole Sassanelli. Gravi nell'occasione le manchevolezze della retroguardia vastese.

Fuoco di paglia Pro Vasto. Subito lo svantaggio l'undici di Di Meo reagisce e crea un paio di favorevoli occasioni. A cavallo del ventesimo Bonfiglio da fuori non inquadra lo specchio della porta. Pochi minuti dopo Ciotti coglie la traversa su gran botta dalla distanza.

Il Prato chiude il match. La Pro Vasto dopo il 20esimo esce di scena e ad inizio ripresa subisce il colpo del 2-0. Fogaroli, servito in area da un compagno, da ottima posizione insacca. Al 45esimo è Lamma, dopo una lunga serie di palle gol fallite, a siglare il punto del definitivo 3-0.
Per la Pro Vasto questa di Prato è la seconda sconfitta consecutiva in campionato. Anche se siamo soltanto alla terza giornata preoccupa l'ultimo posto in classifica con solo un punto conquistato in tre partite. La strada per la salvezza ad ogni modo è ancora lunga e c'è modo e tempo per risollevarsi in graduatoria. Nonostante ciò assume grande importanza l'impegno di domenica prossima in casa con la Carrarese. La Pro Vasto non è allo sbando ed a livello tecnico ha un organico perfettamente in grado di evitare i play-out. È chiaro però che manca al momento qualcosa.
Nella fattispecie si è avuta l'impressione della classica coperta corta. Se la Pro Vasto si difende un po' meglio non punge in avanti e se ci prova imbarca acqua in difesa.

SECONDA DIVISIONE GIRONE B. RISULTATI, CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

Bassano-Colligiana 1-2
Bellaria-Lucchese 1-2
Carrarese-Fano 1-0
Celano-Sangiustese 1-0
Gubbio-San Marino 1-2
Italia S.Marco-Giacomense 1-1
Nocerina-Sangiovannese 0-1
Prato-Pro Vasto 3-0
Sacilese-Poggibonsi 0-0

Classifica: Lucchese 9; San Marino 7; Sacilese 7; Celano 6; Carrarese 6; Colligiana 5; Gubbio 4; Poggibonsi 4; Prato 4; Sangiovannese 4; Bassano V. 3; Sangiustese 3; Bellaria 2; Giacomense 2; Nocerina 2; Itala S.Marco 2; Fano 1; Pro Vasto 1.

Prossimo turno: Colligiana-Prato; Fano-Bellaria; Giacomense-Sacilese; Lucchese-Nocerina; Poggibonsi-Celano; Pro Vasto-Carrarese; San Marino-Bassano V.; Sangiovannese-Gubbio; Sangiustese-Itala S.Marco.

Andrea Sacchini 07/09/2009 8.41