Softball: l’Atoms’ Chieti firma l’impresa e batte la capolista

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2100



CHIETI. Si riaccende la corsa al titolo nel campionato di serie B di softball, grazie all'impresa firmata domenica scorsa dal Cus Atoms' Chieti che batte la capolista Foggia per 16 a 11.
Un risultato storico per le ragazze teatine, allenate dal coach Franco Giangola, che ora si godono il secondo posto in classifica a pari merito proprio con le pugliesi. Davanti a tutti c'è l'Ancona, che però ha una partita in meno, dovendo ancora giocare contro Foggia (il big match è atteso per il prossimo 7 giugno).
Sul diamante pugliese, partita praticamente perfetta per il Chieti, che parte forte con la giovanissima lanciatrice Marzia Emiliani, rifilando subito 9 punti alle avversarie che al 2° inning scelgono di far salire in pedana Tiziana Annecchino, lanciatrice di grande esperienza e capacità tecniche, che però non riesce a ribaltare le sorti della partita. Merito anche del “closer” Simona Malatesta che riesce ad arginare la rabbiosa reazione delle foggiane, chiudendo l'incontro sul definitivo 16-11. Ottima la prova del Chieti anche in battuta, con 11 valide realizzate.
Questo il line-up: Ripanti 3, Gigante 6, Malatesta 4/1, Panara 2, Di Primio 5, Giudice 7, Pantalone 8, D'Andreamatteo 9 (D'Angelo M.), Emiliani 1/4. Domenica prossima turno di riposo per l'Atoms', che tornerà in campo martedì 1 giugno, a Chieti (ore 11) contro il Porto Sant'Elpidio.
Giornata amara, invece per l'altra abruzzese di serie B, il New Dodgers Tollo che perde in casa contro il Cupramontana per 17-7. Tollo che rimane ancorato in fondo alla classifica, ancora in attesa della prima vittoria stagionale. Sabato 31 maggio la squadra è attesa dalla difficile trasferta di Ancona.
E sabato tornerà in campo anche la serie B di baseball, con l'Asd Chieti che dopo un turno di riposo affronterà in casa i Redskins Imola (diamante Santa Filomena, ore 10.30 e 15.30).
26/05/2009 12.39