Campionati Italiani Master Indoor. Un oro e quattro podi il bilancio abruzzese

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1100




ANCONA. Un oro e altri quattro podi è il bilancio complessivo dell'atletica abruzzese ai campionati italiani indoor Master, che si sono svolti ad Ancona il 28 febbraio e il 1° marzo.
L'unica vittoria è stata conseguita da Carla Forcellini (Gran Sasso Teramo) nel salto con l'asta MF 50, con la misura di 3,20 metri.
Protagonisti delle altre quattro medaglie, sono stati due atleti: Gianlorenzo Cicchelli (Atletica 2000 Pescara) secondo sui 60 ostacoli MM 40 (altezza 1 metro) con il tempo di 9”27 e terzo nel salto triplo con 11,66 metri; Sergio Tassoni (Atletica 2000 Pescara) secondo sui 60 ostacoli MM 50 (altezza cm 91) e terzo nel salto in lungo con 5,04 metri.
Gli stessi atleti hanno centrato piazzamenti da finale in una terza gara. Cicchelli quarto nelle prove multiple, Pentathlon, con 3.014 punti. Tassoni quinto nel salto in alto con 1,54 metri.
Nella velocità, in evidenza Giampeppe Niro (Atletica 2000 Pescara), sesto sui 60 MM 55 con 8”29, ottavo sui 200 con 27”68. Giulio Morelli (Athletic Promotion L'Aquila), ottavo sui 60 MM 45 con 7”83.
Nel mezzofondo, positivo esordio nella categoria Master per Rocco Di Crescenzo (U.S. Aterno Pescara), quinto sugli 800 con il tempo di 2'06”42.
Infine, nei lanci, Gianni Lolli (Athletic Promotion L'Aquila) quarto nel getto del peso (Kg 6) con la misura di 11,17 metri.

03/03/2009 10.48