Il Celano sconfitto 2-1 sul campo del Bassano

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1342


2°Div/B. BASSANO DEL GRAPPA. Nuova sconfitta esterna per il Celano che per l'ennesima volta fallisce l'occasione di conquistare l'intera posta in palio lontano dal Piccone.
Gara negativa dei celanesi macchiata in aggiunta da errori difensivi piuttosto marchiani.
Vantaggio del Bassano con Fabiano al 28esimo minuto del primo tempo. Nella ripresa raddoppio dei veneti con Lorenzini al minuto 19 e rete della bandiera biancazzurra di De Maiò nei minuti di recupero.
Confermati in sostanza tutti i limiti, soprattutto caratteriali, del Celano formato trasferta. Tecnicamente infatti è difficilmente spiegabile il rendimento profondamente diverso tra casa e trasferta. Probabilmente l'undici di Modica, con un'età media giovanissima anche dopo gli acquisti del mercato di gennaio, ha peccato di personalità per l'ennesima volta.
Nel complesso c'è stato un netto passo indietro rispetto la prova di sette giorni fa al Piccone contro la Carrarese. Male infatti non soltanto la difesa ma l'intera manovra offensiva che ha creato pochi grattacapi all'estremo difensore di casa.
Per il Celano primo tempo appena sufficiente a fronte di una seconda frazione di gioco assolutamente negativa con il Bassano completo padrone del campo.
Rovescio pesante in special modo ai fini della classifica, che ora vede i biancazzurri al quinto posto in compagnia di Cisco Roma e Sangiustese. Perso dunque il quarto posto ora occupato dal Giulianova ad una lunghezza dagli uomini di Modica.
In avvio subito il Bassano si dimostra in giornata con Lorenzini al settimo che dalla lunga distanza non inquadra lo specchio della porta.
Al decimo la risposta del Celano con Cesaro pescato in area da un compagno che cincischia e spedisce la sfera sul fondo.
Al minuto 28 il vantaggio dei padroni di casa. Fabiano dal limite direttamente su calcio di punizione realizza il punto dell'uno a zero.
Al 32esimo per gli abruzzesi ci prova senza fortuna Zanon dalla lunghissima distanza. È il momento migliore del Celano che sfiora nuovamente il pari qualche minuto dopo con Villa, impreciso di testa.
Nella ripresa inspiegabilmente il Celano sparisce. Dopo un paio di ottimi spunti da parte degli attaccanti di casa il Bassano raddoppia al 19esimo. Su calcio franco Lorenzini in area libero da marcature di testa insacca alle spalle dell'incolpevole Goletti.
Il Bassano più volte sfiora la terza marcatura mentre per il Celano si ricorda solo al 25esimo una conclusione insidiosa dalla distanza di Caccavallo.
In pieno recupero il gol del Celano sugli sviluppi di un corner con De Maiò che certo non rende meno amara la sconfitta.
Nel Celano il tecnico Modica ha concesso fiducia all'oramai collaudato 4-3-3. Goletti tra i pali preferito ancora una volta a Vurchio. Linea difensiva a quattro composta da Zanon, Rossini, De Maiò e Zaccardi. Trio di centrocampo formato da Barbetti, Giunchi e Caccavallo. Tridente offensivo affidato a Villa, Cesaro e Dionisi. A match in corso hanno fatto il loro ingresso in campo Shiba, Mandorino e Fanelli.
Nel Bassano Virtus il tecnico Roselli ha scelto dal primo minuto Grillo, Jidayi, Pellizzer, Staiti, Pavesi, Fabiano, Beccia, Mazzoleni, Lorenzini, Chipris Gori e Berrettoni.
Ha diretto la contesa Aureliano della sezione di Bologna.
Tra sette giorni il Celano al Piccone ospiterà la Giacomense, terzultima in classifica generale. I romagnoli, ieri, hanno espugnato 1-0 il campo della Colligiana.

SECONDA DIVISIONE GIRONE B. RISULTATI, CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

Bassano-Celano 2-1
Bellaria-Giulianova 2-3
Carrarese-Poggibonsi 0-0
Cisco Roma-Sangiustese 2-1 (sabato)
Colligiana-Giacomense 0-1
Cuoiopelli-Sangiovannese 1-1
Figline-Prato 0-0
Gubbio-Rovigo 1-1
Viareggio-San Marino 1-1

Classifica: Figline 45; Viareggio 42; Prato 40; Giulianova 33; Celano 32; Cisco Roma 32; Sangiustese 32; Gubbio 31; Bassano V. 30; Poggibonsi 29; Carrarese 28; Colligiana 28; Sangiovannese 28; San Marino 26; Bellaria 25; Giacomense 25; Cuoiopelli CR 25; Rovigo 16.
Prossimo turno: Carrarese-Bassano V.; Celano-Giacomense; Giulianova-Sangiustese; Poggibonsi-Bellaria; Prato-Cuoiopelli CR; Rovigo-Cisco Roma; San Marino-Gubbio; Sangiovannese-Colligiana; Viareggio-Figline.
Andrea Sacchini 23/02/2009 8.00