La Galeno Chieti battuta in casa dal Bari (0-3)

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1237



VOLLEY. CHIETI. La splendida sequenza di sette vittorie consecutive della Galeno Chieti si interrompe tra le mura amiche, di fronte ad una cornice di pubblico tornata ai livelli della scorsa stagione.
A trarne beneficio é il Bari Volley, l'attuale terza forza del campionato, che approfittando del blackout gialloblù nel primo set é poi riuscita a mantenere i nervi saldi fino alla fine del match conquistando così la sua settima vittoria consecutiva.
La gara si mette subito bene per i teatini che guadagnano punti con continuità e determinazione, al contrario di un Bari un pò macchinoso che commette qualche errore di troppo sotto rete.
I gialloblù di casa giocano bene, Piccioni, Serafini e Figliolia conquistano punti importanti che portano la Galeno Chieti in vantaggio di quattro punti fino al momentaneo 24-20.
Quando sembra che il set sia già nelle mani dei teatini, accade l'inimmaginabile: il Bari non molla, e Laterza smista palloni preziosi che Di Fino e Fiore sfruttano a pieno.
La Galeno Chieti cerca di arginare gli attacchi avversari, ma purtroppo alcune incertezze nelle ricezioni e piccole sbavature costano caro a Piccioni e compagni, che pagano il blackout perdendo incredibilmente il set per 24-26.
Nella seconda frazione di gioco la Galeno Chieti vuole recuperare il terreno perduto ed attacca a testa bassa, rimanendo in vantaggio per oltre metà set (14-12). A questo punto però Fiore e Di Fino ricominciano ad incidere come in precedenza, ed il muro e la retroguardia teatina perdono la consueta brillantezza.
Ne scaturisce una nuova rimonta degli ospiti, che culmina con la conquista del secondo set (22-25). Nella terza frazione di gioco la Galeno Chieti non vuole arrendersi e continua a crederci ripartendo bene, ma questa volta la lucidità comincia a scarseggiare. Coach Di Pinto utilizza gran parte dei giocatori a disposizione, ma in attacco tutte le sfuriate di Cetrullo, Piccioni e Figliolia si infrangono sul muro barese oppure vengono recuperate in extremis dalla difesa ospite.
Il Bari Volley al contrario continua a giocare sempre con lo stesso ritmo, e nonostante l'ultimo tentativo di recupero dei padroni di casa (dal 19-23 al 22-23) i pugliesi portano a casa il terzo set e l'intera posta in palio dell'incontro.

RISULTATO FINALE: Galeno Pallavolo Chieti 0 - Club Atletico Bari Volley 3

GALENO PALLAVOLO CHIETI: De Clemente (L), Cetrullo (11), Brunn (1), Di Nardo (1),

Guidone (3), Lapacciana, De Leo, Serafini (7), Costa, Piccioni (9), Ardu (3), Figliolia (9). Allenatore: Di Pinto Adriano.

CLUB ATLETICO BARI VOLLEY: Albanese, Anselmo, Basile (L), Carella, De Tellis (6), Di Fino (15), Fiore (14), Fiorentino, Lacalamita (10), Laterza (1), Minafra, Rinoldo (11). Allenatore: Nacci Vincenzo.

RISULTATI PARZIALI: 24-26 (29 minuti), 22-25 (27 minuti), 22-25 (30 minuti).

ARBITRI: Olmeda Christian, Menatta Ivano.

SPETTATORI: 700 circa.

20/01/2009 9.52