Galeno Chieti: sono sette le vittorie consecutive

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1215



PALLAVOLO. CHIETI. Nuova grande prestazione della Galeno Pallavolo Chieti che torna da Alberobello con altri tre preziosissimi punti in tasca.
Le vittorie consecutive gialloblù ora sono diventate sette, e da questa sera la mente dei teatini é già proiettata alla sfida casalinga di domenica prossima nella quale ci sarà la possibilità di rosicchiare punti preziosissimi al Bari, l'attuale terza squadra in classifica.
La gara di ieri inizia in maniera equilibrata, con i padroni di casa che al primo parziale di tempo sono in vantaggio di due punti (8-6). Capitan Piccioni ed i suoi compagni però sono arrivati in Puglia con lo spirito giusto, così ricominciano a recuperare il terreno perduto (14-16) fino ad allungare definitivamente la distanza sul finale di tempo (18-25).
Nel secondo set la Galeno Chieti riparte bene, ma si vede subito che il Fasano ha voglia di riaprire la gara.
Dopo una iniziale fase di equilibrio (7-8) i padroni di casa si fanno più intraprendenti, e grazie ad un Guerrieri ispirato il set prende la direzione del Fasano che, dalla sua metà in poi, arriva a cinque punti di distacco dai teatini che rimangono più o meno costanti fino alla fine. Nella terza frazione di gioco la Galeno Chieti torna quella del primo set: Cetrullo, Piccioni e Figliolia non regalano più nulla in attacco e ricomincia la corsa dei gialloblù.
Nel secondo parziale del set gli ospiti sono già avanti di cinque punti (11-16), distacco che al termine del set arriva addirittura a nove (16-25) con Brunn e Serafini sempre pronti ad arginare e pungere gli avversari. Nella quarta e ultima frazione di gioco le due squadre mettono in campo tutte le energie a disposizione, e lo spettacolo ne risente in maniera positiva.
Casulli ed i suoi compagni cercano in ogni modo di riaprire la gara, ma un ispirato Ardu e gli altri gialloblù non vogliono concedere nulla agli avversari. L'equilibrio rimane per tutto il set, tant'é che il risultato resta in bilico fino all'ultima palla giocabile. Alla fine la spuntano meritatamente i ragazzi di coach Di Pinto, e per i gialloblù arriva finalmente il momento per festaggiare questa settima vittoria consecutiva.


13/01/2009 9.21