Il Celano torna al successo 3-0 contro il Poggibonsi

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1127


2°DIV/B. CELANO. Il Celano supera 3-0 al Piccone il Poggibonsi e spezza la serie negativa di tre sconfitte consecutive. Risultato netto ed incontrovertibile che ha rispecchiato esattamente i valori tecnici espressi in campo.
Per il Celano tanta difficoltà per sbloccare il risultato fino al minuto 58 quando Caccavallo, al debutto assoluto in maglia biancazzurra, ha realizzato il punto del momentaneo 1-0. Da quel momento tutto facile per i marsicani che hanno capitalizzato al meglio le occasioni in contropiede concesse da un Poggibonsi proteso in avanti alla ricerca del pari. Le altre marcature biancazzurre sono state realizzate da Dionisi al 62esimo e Shiba al 86esimo. Anche quest'ultimo tra l'altro, come Caccavallo, era al debutto assoluto con la casacca celanese.
Dunque tutto ha girato per il verso giusto per Modica, che alla ripresa del campionato dopo la sosta natalizia aveva auspicato tale reazione da parte dei suoi ragazzi.
Nel complesso ottimi movimenti offensivi con i due neo acquisti Caccavallo e Shiba, a giudicare dalla prova di ieri, già inseriti al meglio nei meccanismi di gioco della squadra. Il primo, in particolare, ha fornito quello schermo protettivo alla difesa mancato nella parte finale del girone d'andata. Di conseguenza buona prestazione della difesa, che dopo otto reti al passivo negli ultimi tre match non ha subito gol.
Inizio tambureggiante dei padroni di casa che nel primo quarto d'ora costruiscono due nitide palle gol. Al terzo Dionisi impegna da fuori area severamente il portiere toscano Gabrieli. Al quindicesimo Caccavallo su calcio di punizione trova la respinta di Gabrieli. Palla ribattuta e seconda conclusione di Dionisi che sparacchia malamente addosso l'estremo difensore ospite.
Dopo un paio di buone opportunità capitate a Zanon, Fanelli su calcio piazzato poco dopo la mezz'ora non inquadra su punizione lo specchio della porta.
Pochi attimi prima del duplice fischio l'unica occasione per il Poggibonsi con un colpo di testa di Di Chiara di un nulla sul fondo.
Nella ripresa si scatena il Celano che con pieno merito legittima il pieno possesso del pallino del gioco.
Al 58esimo il vantaggio biancazzurro con Caccavallo che sfrutta al meglio un lancio lungo della difesa, protegge palla, si accentra e da fuori fredda Gabrieli.
Passano tre minuti e gli abruzzesi raddoppiano chiudendo di fatto il match. Batti e ribatti in area con Dionisi che di destro è il più lesto a finalizzare l'azione.
Al 86esimo c'è gloria anche per Shiba, che di testa insacca un preciso suggerimento dalla destra di Zaccardi. Nel finale cartellino rosso per il giocatore del Poggibonsi Salvadori.
Nel Celano il tecnico Modica vara il consueto 4-3-3 gettando nella mischia dal primo minuto il neo acquisto Caccavallo. Per il resto Vurchio in porta. Zanon, Scrozzo, Rossini e Morgante a formare la linea a quattro di difesa. Trio di centrocampo composto da Fanelli, Caccavallo e Barbetti. Tridente offensivo formato da Villa, Negro e dal capocannoniere del girone Dionisi. In corso d'opera hanno fatto il loro ingresso in campo Mignogna ed i due neo-arrivati Shiba e Mandorino.
Nel Poggibonsi mister Buglio si è affidato dall'inizio a Gabrieli, Rossi, Francini, Mazzotti, Salvadori, Nolè, Sadotti, Di Chiara, Esposito Rodriguez e Bifini.
Ha diretto il match D'Iasio di Bari.
Con questi tre punti il Celano si rilancia nelle zone alte di classifica. Terzo posto in solitario a quota 28 punti a due lunghezze dalla sesta piazza occupata dalla coppia Sangiovannese e Sangiustese. Vittoria, tra l'altro, assolutamente di prestigio ottenuta al cospetto di una diretta concorrente per i play-off. Domenica prossima, con l'obbiettivo di intraprendere una striscia positiva di risultati, il Celano è atteso sul difficile campo del Viareggio, seconda forza del torneo. I viareggini, ieri, sono stati sconfitti per 1-0 in trasferta dal Rovigo ultima della classe.
Infine per quanto riguarda il mercato questa settimana potrebbe essere quella giusta per l'ingaggio di un difensore. Fino ad ora il club del patron Piccone si è egregiamente mosso sul mercato con gli acquisti di Caccavallo, Shiba e Mandorino. Serve però un ulteriore sforzo in difesa, reparto nel quale il Celano avrebbe maggior bisogno di innesti di qualità.

SECONDA DIVISIONE GIRONE B. RISULTATI, CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO
Bellaria-Bassano V. 2-2
Celano-Poggibonsi 3-0
Cisco Roma-Figline 0-0
Cuoiopelli CR-Gubbio 0-1
Giacomense-Prato 2-1
Giulianova-Carrarese 1-1
Rovigo-Viareggio 1-0
Sangiovannese-San Marino 4-0
Sangiustese-Colligiana 2-0

Classifica: Figline 34; Viareggio 33; Celano 28; Prato 27; Giulianova 27; Sangiovannese 26; Sangiustese 26; Cisco Roma 25; Bassano V. 25; Gubbio 24; Poggibonsi 24; Carrarese 22; Colligiana 22; San Marino 21; Bellaria 20; Giacomense 19; Cuoiopelli CR 16; Rovigo 13.

Prossimo turno: Bassano V.-Sangiustese; Carrarese-Giacomense; Colligiana-Cuoiopelli CR; Figline-Bellaria; Gubbio-Sangiovannese; Poggibonsi-Cisco Roma; Prato-Rovigo; San Marino-Giulianova; Viareggio-Celano.

A.S. 12/01/2009 8.41