Valle Del Giovenco corsara 3-2 a Monopoli

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1368

2°DIV/C. MONOPOLI. Grande risultato per la Valle Del Giovenco che espugna 3-2 il difficile terreno del Monopoli. Verdetto del campo tutto sommato giusto in un match tutt'altro che privo di colpi di scena. Pronti via e gli abruzzesi in un quarto d'ora si portano addirittura in situazione di doppio vantaggio. Ospiti sorpresi ma capaci tra il minuto 27 ed il 61 di pervenire al pareggio. All'86esimo, quando tutto lasciava presagire al risultato di equilibrio, Arcamone ha pescato il jolly realizzando il punto dell'affermazione marsicana.
Grande prestazione di carattere dei biancoverdi, privi di diversi elementi importanti per squalifiche ed infortuni. Petitto, Locatelli, De Angelis, Cruciani e Cuomo solo per citarne alcuni.
La vittoria in casa Valle Del Giovenco mancava da cinque turni, ma oltre i tre punti sono arrivati gioco e soprattutto una ritrovata brillantezza atletica. Quest'ultima segno inequivocabile che la sosta ha fatto un gran bene all'undici di Chiappini, chiamato alla conferma tra sette giorni allo stadio Dei Marsi con la Vigor Lamezia.
Non solo pregi però per la Valle Del Giovenco, micidiale in contropiede ma troppo fragile in difesa. La soddisfazione di un successo importante, da questo punto di vista, non deve distogliere l'attenzione dai limiti palesati anche ieri dai biancoverdi. Il tecnico Chiappini, comunque soddisfatto della prova dei suoi, dovrà gioco forza in settimana rivedere qualche meccanismo difensivo.
Abruzzesi in vantaggio già al minuto cinque. Zarineh dalla destra si accentra e da fuori fredda l'estremo difensore pugliese Seraò.
Non ci sta il Monopoli che subito si riporta in avanti alla ricerca del pari. Dopo una buona occasione al minuto 13 i padroni di casa falliscono un calcio di rigore con Balistrieri. Penalty respinto dall'ottimo Bifulco.
Passano tre minuti e la Valle Del Giovenco fa 2-0. Contropiede micidiale orchestrato dal trio d'attacco abruzzese e ottimamente finalizzato ancora una volta da Zarineh.
Al 27esimo Balistrieri accorcia le distanze con un preciso colpo di testa sugli sviluppi di un corner dalla sinistra. Distratta nell'occasione la retroguardia marsicana.
Dopo un paio di occasioni favorevoli da una parte e dall'altra, il Monopoli perviene al pareggio al minuto 61. Marcatore ancora una volta Balestrieri che in piena area di rigore trasforma l'ottimo assist di un compagno dalla destra.
All'86esimo il match point capita sui piedi di Arcamone. Il bravo attaccante biancoverde non sbaglia ed in mischia risolve un calcio di punizione calciato da Laboragine. È la rete del definitivo 2-3.
Nella Valle Del Giovenco il tecnico Andrea Chiappini si è affidato al consueto 4-3-1-2 malgrado le tantissime defezioni. Bifulco tra i pali. Linea di difesa a quattro formata da Piva, Miale, Blanchard e Gentili. Trio di centrocampo composto da Laboragine, Censori e Pietrobattista. In avanti Di Pasquale trequartista a supporto del tandem offensivo Arcamone-Zarineh. In corso d'opera hanno fatto il loro ingresso in campo Prandelli, Marcelli e Carosone.
Nel Monopoli Geretto, squalificato, ha scelto il seguente undici titolare: Sarao, Pugliese, Colella, Lorusso, Tackray, Turone, Minopoli, Santarelli, Balistrieri, Ceccarelli e Loseto.
Ha arbitrato l'incontro Vallesi della sezione di Ascoli Piceno.
Con questo successo la Valle Del Giovenco sale a quota 30 in classifica consolidando il proprio piazzamento play-off. Più cinque dalla sesta piazza occupata dalla coppia Cassino-Scafatese. Domenica allo stadio Dei Marsi di Avezzano arriva la Vigor Lamezia, reduce dal successo interno 2-1 ottenuto ieri sull'Isola Liri.
Nel frattempo in settimana il sodalizio abruzzese cercherà di chiudere le prime importanti trattative di mercato. Tra i possibili obbiettivi un centrocampista abile nel proteggere la difesa in fase di non possesso del pallone.

SECONDA DIVISIONE GIRONE C. RISULTATI, CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

Aversa N.-Catanzaro 0-1
Barletta-Cosenza 1-2
Cassino-Noicattaro 1-2
Igea Virtus-Val di Sangro 0-0
Manfredonia-Andria 1-1
Monopoli-Pescina VG 2-3
Scafatese-Melfi 2-0
Vibonese-Gela 1-2
Vigor Lamezia-Isola Liri 2-1

Classifica: Cosenza 40; Gela 38; Catanzaro 36; Pescina VG 30; Andria 28; Cassino 25; Scafatese 25; Monopoli 24; Vibonese 24; Noicattaro 22; Barletta 20; Igea Virtus 18; Aversa N. 16; Manfredonia 16; Isola Liri 15; Val di Sangro 15; Vigor Lamezia 14; Melfi 12.

Prossimo turno: Andria-Igea Virtus; Catanzaro-Manfredonia; Cosenza-Vibonese; Gela-Monopoli; Isola Liri-Scafatese; Melfi-Aversa N.; Noicattaro-Barletta; Pescina VG-Vigor Lamezia; Val di Sangro-Cassino.

Andrea Sacchini 12/01/2009 8.35