Giro d'Italia: per centenario tappa tutta abruzzese

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2776

CHIETI. Nella presentazione del Giro d'Italia 2009 è stata ufficializzata anche la tappa abruzzese.

La 17esima tappa del Giro del Centenario sara' la Chieti - Block Haus, a quattro tappe dall'arrivo a Roma, novita' dell'edizione 2009, risultera' sicuramente decisiva per l'assegnazione della Maglia
Rosa.
Un grande evento per l'Abruzzo e per Chieti che dopo la tappa del 1908, Bologna - Chieti di 379 chilometri, ospitera' di nuovo i campioni del ciclismo.
Il 27 maggio, dopo una giornata di riposo, la carovana del Giro arrivera' a Chieti per la partenza che vedra' tra gli accreditati alla vittoria finale Lance Armstrong, Ivan Basso, Carlos Sartre, Gilberto Simoni e il nostro Danilo Di Luca.
I ciclisti dal capoluogo proseguiranno per Pescara, Francavilla, Val di Foro, Fara Filiorum Petri, Rapino,Pretoro e raggiungeranno l'arrivo sul Block Haus.
«Una grande soddisfazione per la citta' di Chieti- sottolinea Aldo Mario Grifone, assessore allo sport - che e' stata anche chiamata dal Ministero dei Beni Culturali a far parte del comitato che riunisce le sei citta' che ospitarono all'inizio del secolo il primo Giro d'Italia. Un evento
sportivo ma anche una grande occasione di visibilita' per Chieti e per l'intero Abruzzo».
«La partenza a Chieti – rileva il presidente del comitato tappa, Maurizio Formighetti- permettera' di avere tutta la carovana del Giro e alcuni degli eventi collaterali in citta', compresa l'attenzione dei media. La corsa della Gazzetta portera' ancora una volta il suo fascino in Abruzzo, che siamo certi sapra' ripagare in termini di affluenza e di calore dei tifosi i tanti campioni in sella».

[url=http://www.gazzetta.it/Speciali/Giroditalia/2009/planimetrie/plan_gen.html ]GUARDA LA PLANIMETRIA[/url]

15/12/2008 13.58