Serie D. Angolana-Chieti 1-0

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

872


CITTA' SANT'ANGELO - Derby testacoda tra Renato Curi Angolana e Chieti: una sfida avvincente che, come ogni "gara campanilistica" che si rispetti, non ha tenuto troppo conto dei punti in classifica offrendo uno spettacolo calcistico di buon livello agli oltre cinquecento intervenuti al Comunale angolano. Grinta e carattere quello che ci è piaciuto di più dei nerazzurri che hanno lottato su ogni pallone, oltre, ovviamente il gol del bomber Farrugia che, in stile fotocopia di quello siglato all'Helvia Recina una settimana fa, ha regalato il vantaggio e la vittoria a capitan Fuschi & Co. Parte subito bene la squadra di mister Vivarini che già al 6' realizza un gol con Farrugia su invito di Puglia che, però l'arbitro Rizzo annulla per un fuorigioco che non trova d'accordo i padroni di casa. L'Angolana continua a spingere in avanti sempre con il solito tandem d'attacco Pazzi - Farrugia che creano non pochi problemi alle difese avversarie. Al 19' il gol di Massimiliano "Ibrah" Farrugia che arriva grazie a un incredibile Puglia che intercetta un pallone difficile a centrocampo, allarga per Ciofani sulla destra che crossa per l'attaccante capitolino che con gran classe infila Franchi. Un minuto più tardi è Pazzi che da distanza ravvicinata si fa parare dal numero uno neroverde. Il primo tempo finisce con Farrugia che, atterrato fallosamente, è costretto a lasciare il campo per un dolore alla spalla: subentra Cacciatore che, nonostante le diverse caratteristiche si trova in sintonia con Giandomenico e Pazzi. Proprio quest'ultimo ha tre buone occasioni per raddoppiare all'11' su palla filtrante di Giandomenico, al 18' su cross dalla destra di Cacciatore e al 23' su azione personale, ma è stato bravo Franchi a coprire lo specchio della porta. Tre punti importanti che fanno rimanere l'Angolana sempre ai vertici della classifica.

IL TABELLINO

RC ANGOLANA: Fanti, Ciofani, Mucciante, Ausoni, Terrenzio, Fuschi, Galasso (42' st Micaroni), Puglia, Farrugia (1' st Cacciatore), Giandomenico (30' st Bordoni), Pazzi. A disp: Carosa, Avolio, Zarini, Galluzzo. All. Vincenzo Vivarini
CHIETI: Franchi, Safon, Pistolesi (31' st Verzilli), Bellocchi, Catalano, Campagna, Celiento (1' st Sciarra), Favaro (12' st Odoardi), Contini, Marini, Campana. A disp: Di Muzio, Bogliolo, Fattorini, Marcatili. All. Pino Giusto
Arbitro: Rizzo di Siena
Reti: al 19' pt Farrugia (RcA)
Note: ammoniti: Ausoni e Farrugia (RcA), Bellocchi (Ch). Angoli: 4-3; Recupero: 1' pt, 4' st. Spettatori: 500 circa.

17/11/2008 7.54