Pallamano A2. La Pharmapiù Sport vince anche contro il Tavernelle

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

670



CITTA' SANT'ANGELO. Nella quarta giornata di andata del campionato di A2 maschile di pallamano, gli angolani della Pharmapiù Sport si impongono fuori casa, con una formazione che ha lottato alla grande ed ha dimostrato a mister Massotti e soci che per tutto il campionato venderanno cara la pelle e non faranno sconti a nessuno.
Match sostanzialmente equilibrato con il Città Sant'Angelo sempre in vantaggio di un paio di reti, con il Tavernelle super concentrato e pronto a sfruttare gli errori degli avversari.
Di errori la Pharmapiù Sport ne ha commessi molti, sia in attacco e sia in difesa, con alcuni giocatori non al top della condizione che hanno impensierito parecchio lo staff tecnico adriatico, tanto che le sostituzioni sono state diverse.
Il primo tempo si è chiuso comunque con la squadra ospite in vantaggio per 16 a 18. Nella seconda frazione la strigliata del coach Massotti si è fatta sentire e grazie anche ad un ritrovato Martellini e un grande Ispas, la squadra angolana ha messo la quarta e allungato di alcune reti che hanno dato tranquillità all'intero gruppo in campo e che chiude l'incontro con il risultato di 28 a 36.
Una partita vinta con merito che però ha evidenziato la non perfetta condizione di alcuni giocatori.
La Pharmapiù è squadra molto giovane che può migliorarsi per avere quella marcia in più.

10/11/2008 8.50