2°Div/C. Vdg-Noicattaro 1-0 vale la fuga play-off

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

825

AVEZZANO. La Valle Del Giovenco si impone di misura al Dei Marsi sul Noicattaro e prosegue nella striscia positiva di risultati. È la sesta partita consecutiva che gli uomini di Chiappini escono imbattuti. Quattro successi e due pareggi. Un ruolino di marcia che rilancia ulteriormente le ambizioni play-off della Valle Del Giovenco. Gol vittoria al 30esimo del primo tempo ad opera di Cruciani.
Indubbiamente è un ottimo momento per i biancoverdi, sempre più consci dei propri mezzi.
Discreta prestazione al cospetto di una compagine, quella pugliese, che veniva da due vittorie e due pareggi nelle ultime quattro uscite in campionato.
Risultato tutto sommato giusto per i valori tecnici espressi in campo, con il maggior tasso tecnico degli abruzzesi che alla lunga è venuto fuori.
Da rimarcare l'ottima prestazione del pacchetto arretrato biancoverde, adeguatamente supportato in fase di interdizione dai centrocampisti.
Qualche pecca in fase offensiva per una Valle Del Giovenco non bellissima ma cinica quanto basta sotto porta.
Primo tempo equilibrato con leggero predominio dei padroni di casa. Dopo una buona azione di Deflorio che colpisce la traversa la Valle Del Giovenco passa in vantaggio al minuto 30. Su calcio di punizione De Angelis suggerisce per l'inserimento di Cruciani che batte imparabilmente l'estremo difensore ospite Sassanelli.
Nel secondo tempo è il Noicattaro a farsi maggiormente pericoloso grazie a conclusioni dalla lunga distanza. A metà ripresa la Valle Del Giovenco è andata vicina al raddoppio con una traversa colpita da Giordano su calcio piazzato.
Ad una manciata di minuti dal triplice fischio finale è il palo di Ladogana a salvare Bifulco.
Unica nota negativa della giornata l'uscita per infortunio di Bettini la cui entità verrà valutata in settimana dallo staff medico abruzzese.
Andrea Chiappini ha schierato la sua Valle Del Giovenco secondo i canoni del 4-3-1-2. Bifulco in porta. Piva, Petitto, Blanchard e Locatelli in difesa. Giordano, Cruciani e capitan De Angelis a formare il trio di centrocampo. In avanti Laboragine trequartista a supporto del tandem offensivo Bettini-Di Pasquale. In corso d'opera hanno fatto il loro ingresso in campo Arcamone e Silvestri.
Ha diretto l'incontro Borriello della sezione di Mantova.
Con questo successo la Valle Del Giovenco ha raggiunto quota 19 punti in classifica al quarto posto in compagnia del Cassino. Il vantaggio dalla sesta in graduatoria generale è salito ora a cinque lunghezze. Un margine adeguato che permetterà agli abruzzesi di organizzare al meglio la prossima trasferta sul campo del Gela, seconda forza del torneo.

SECONDA DIVISIONE GIRONE C. RISULTATI, CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

Andria-Catanzaro 0-1
Cosenza-Scafatese 2-1
Igea Virtus-Barletta 2-1
Isola Liri-Manfredonia 1-0
Melfi-Cassino 0-0
Monopoli-Val Di Sangro 4-1
Aversa Normanna-Gela 0-0
Valle Del Giovenco-Noicattaro 1-0
Vigor Lamezia-Vibonese 0-0

Classifica: Cosenza 24; Gela 22; Catanzaro 20; Cassino e Valle Del Giovenco 19; Barletta, Scafatese e Vibonese 14; Andria 13; Noicattaro e Isola Liri 10; Monopoli e Val Di Sangro 9; Igea Virtus, Aversa Normanna e Manfredonia 8; Melfi 7 e Vigor Lamezia 6.

Prossimo turno: Barletta-Vigor Lamezia, Cassino-Andria, Catanzaro-Val Di Sangro, Cosenza-Igea Virtus, Gela-Valle Del Giovenco, Manfredonia-Aversa Normanna, Noicattaro-Melfi, Scafatese-Monopoli, Vibonese-Isola Liri.

Andrea Sacchini 03/11/2008