2°Div/B. Giulianova con gli uomini contati tra infortuni e squalifiche

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1092



GIULIANOVA. Sarà un Giulianova decimato da squalifiche ed infortuni quello che domenica farà visita alla Sangiustese, penultima forza del campionato. Il giudice sportivo, infatti, è stato duro nei confronti del club giallorosso appiedando due giocatori per un turno.
Si tratta del difensore Sosi e del centrocampista Luca Cichella. Nessuno squalificato, invece, tra le fila marchigiane.
Riguardo l'infermeria, invece, sono da valutare attentamente le situazioni di alcuni elementi. Su tutti Croce, D'Aniello ed Ernestino Cichella. Mentre per il primo ci sono buone possibilità di recupero per la trasferta a Monte San Giusto, è alquanto diversa la situazione degli altri due. Entrambi alle prese con guai muscolari. Situazione dunque di emergenza per il tecnico Bitetto, che dovrà lavorare intensamente in settimana su difesa e centrocampo.
In avanti, invece, è scontato il riutilizzo del tridente che, Bellaria a parte, si è sempre ben comportato quest'anno in campionato. Ancora panchina quindi per Galabinov che, tra l'altro, deve ancora raggiungere il top della condizione.
In terra marchigiana il Giulianova cercherà di riprendere l'ottimo cammino interrotto bruscamente domenica al Fadini col Bellaria. Una prestazione largamente al di sotto della sufficienza per i giuliesi. Sia dal punto di vista della cattiveria agonistica sia per quanto riguarda i contenuti squisitamente tecnici. Il Giulianova ha giocato male creando praticamente mai i presupposti del gol. Non è un caso che la rete giuliese sia giunta nell'unica distrazione della retroguardia romagnola.
Per tentare di dare una scossa a tutto l'ambiente in settimana il patron Bruno Sabatini ha parlato a lungo con tecnico e squadra. Colloquio costruttivo con il fine ultimo di far ritrovare la bussola ad una squadra che, inspiegabilmente con il Bassano, ha un po' perso la via maestra.
Le qualità tecniche della rosa giallorossa, ad ogni modo, sono una garanzia e lasciano ben sperare per l'immediato futuro.
Infine, sempre per quanto riguarda la trasferta in casa della Sangiustese, sono stati messi in vendita i tagliandi di settore ospiti negli abituali punti vendita.

Andrea Sacchini 09/10/2008