Paralimpiadi, «l’oro di Triboli è il risultato del gran lavoro di Addesi»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

920

CHIETI. «Quest'oro è il risultato di un gran lavoro di squadra. C'erano 40 partenti su un tracciato di 76 chilometri piuttosto difficoltosi. La medaglia è andata a Triboli, ma dobbiamo sottolineare il gran lavoro di Pierpaolo Addesi che ha “cucito” la corsa, se l'è accollata tutta sulle proprie spalle e ha evitato le fughe per favorire l'arrivo in volata di Triboli».
Così Mario Valentini, commissario tecnico della Nazionale disabili di ciclismo, commenta il risultato delle gare di ieri alle Paralimpiadi di Pechino, dove Fabio Triboli è salito sul gradino più alto del podio. L'azzurro ha nella gara in linea di ciclismo su strada ha preceduto il francese Mercier e l'australiano Gallagher, portando a casa la medaglia d'oro, che vanno ad affiancarsi alle altre due in bronzo: la terza medaglia complessiva, quindi, di una Paralimpiade assolutamente da incorniciare per l'atleta delle Fiamme Azzurre. «Un successo – rincara l'allenatore della Nazionale, Sergio Introzzi – dovuto anche al sacrificio di Addesi, che si è dimostrato fortissimo e leale e che con ogni strategia ha bloccato e contenuto gli avversari. La sua è stata una bella prestazione».
Al termine della prova Addesi, di Torrevecchia Teatina (Chieti), è stato abbracciato a lungo dai tecnici. «Non sono riuscito ad agguantare una medaglia in questi Giochi – spiega l'atleta abruzzese, che nella stessa prova è giunto 16esimo con 1:47.18 -, ma sono state giornate indimenticabili».
Lo stesso Triboli ha ringraziato «i compagni di squadra» che lo hanno aiutato. Per la Nazionale di ciclismo sono state Olimpiadi di soddisfazioni. «Emozioni indescrivibili – evidenzia Addesi -, assolutamente da ripetere».
Il ciclista abruzzese torna dalla Cina anche con il settimo posto nella prova a inseguimento su pista disputata l'8 settembre e il decimo posto nella prova a cronometro su strada del 12 settembre sulla distanza di 24.8 km.
15/09/2008 9.15