Giulianova e Valle Del Giovenco: arrivano i primi acquisti

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3773

GIULIANOVA. A seguito delle comproprietà risolte a favore del club giuliese, arrivano i primi rinforzi ufficiali. Dalla primavera della Juventus è arrivato infatti Alessandro D'Antoni, classe 1988. Il promettente giovane attaccante è giunto in prestito per un anno.
Dalla lista svincolati inoltre è approdato in giallorosso il portiere Davide Buono. Del 1986 ha disputato l'ultima stagione tra le fila del Matera.
Il mercato in entrata però è tutt'altro che concluso. Dal Pescara infatti potrebbe arrivare in prestito secco uno tra Fruci e Mottola. Favorito il primo. C'è da ingaggiare anche un centrale dopo la partenza verso Figline di Bettini e quella possibile di Ciminà.
Da ritoccare pesantemente anche l'attacco. L'acquisto di D'Antoni, infatti, fa da contraltare alla molto probabile cessione di Paponetti al Sassuolo. L'ex attaccante del Pescara verrebbe girato in comproprietà al club neo-promosso in serie B.

VALLE DEL GIOVENCO. Prima importante operazione di mercato in entrata per la Valle Del Giovenco. I biancoverdi, infatti, si sono assicurati il prestito della punta italo-iraniana Keivan Zarineh. Il giocatore è approdato in Abruzzo via Siena. Lo stesso club toscano lo aveva prelevato dalla Roma all'interno della trattativa per il passaggio del difensore Loria ai capitolini.
Si rafforza la collaborazione dunque tra Siena e Valle Del Giovenco. Nelle prossime settimane potrebbero vestire la maglia biancoverde altri giocatori del settore giovanile senese. Si parla di almeno tre o quattro innesti. Su tutti il più interessante è l'esterno sinistro Packer. Il brasiliano ha fatto qualche apparizione lo scorso anno in C1 con il Pescara.
In uscita, invece, si segnala l'interesse di diversi club per la punta Arcamone. Ceduto inoltre a titolo definitivo il centrocampista Lorenzo Perfetti al Lanciano.

Andrea Sacchini 12/07/2008 8.57