Pescara calcio. E' il giorno della svolta societaria?

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2400

PESCARA. Oggi in casa Pescara potrebbe essere un giorno importante per quanto riguarda le vicende societarie. Ieri sera si è tenuto presso la Caripe l'ennesimo incontro tra Soglia e Colasante. Quest'ultimo avrebbe formulato una offerta per l'acquisto di tutto o parte del pacchetto azionario attualmente nelle mani dei Soglia. Entro oggi l'attuale proprietà valuterà tale proposta. Era presente ovviamente anche il direttore della Caripe Mancini.
Colasante farebbe parte di una cordata di imprenditori pronti a rilevare l'intero pacchetto azionario della Pescara calcio.
Intanto il Pescara ieri ha annunciato il suo terzo acquisto ufficiale negli ultimi tre giorni. Dal Verona è arrivato a titolo definitivo Ilyas Zeytulaev. Nazionale uzbeko classe 1984 Zeytulaev è cresciuto nella primavera della Juventus. Nella sua carriera ha vestito anche le maglie di Reggina, Crotone, Genoa, Vicenza e Verona. Malgrado sia dotato di grandi qualità tecniche, a causa anche di qualche infortunio di troppo, nella sue esperienze non ha mai trovato quella continuità di buone prestazioni dimostrata nelle giovanili juventine. Ha esordito in serie A nel 2004 con la casacca della Reggina.
La sua migliore stagione tra i professionisti risulta essere l'annata 2005/2006 a Crotone. Con i calabresi da gennaio a giugno 2006, in serie B, ha collezionato tredici presenze con tre gol.
L'anno appena concluso ha realizzato nei minuti finali la rete decisiva per la salvezza ai play-out del Verona.
Zeytulaev è un esterno capace di ricoprire sia il versante destro sia quello sinistro dell'attacco.
Il giovane calciatore, che fino al possibile arrivo di Cutolo è il titolare della fascia destra, è costato zero euro alle casse del Pescara.
Riguardo le altre trattative si continua a sondare il terreno per gli acquisti di Coletti e Rinaldi. Molto difficile arrivare al primo.

Andrea Sacchini 10/07/2008