A Vasto si alza il sipario sul beach soccer 2008

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2749


VASTO. Prende il via il 5 giugno nel pomeriggio la prima competizione stagionale per club: 4 giorni match, 8 gare al giorno, 16 squadre in campo con i più grandi “beacher” del mondo.
Dopo il taglio ufficiale del nastro affidato a Eleonora Pedron sabato scorso a bordo della Msc Poesia, la stagione 2008 del beach soccer si apre domani a Vasto, dove da giovedì a domenica andrà in scena la “Coppa Italia Enel”, primo trofeo della stagione che vede in lizza le migliori 16 (Alma Juventus Fano, Cavalieri Viareggio, Coil Lignano Sabbiadoro, Derby Castrocaro, Milano, Friulpesca Lignano Sabbiadoro, Casinò di Venezia, Cervia, Bari, Calcio Catania, Taormina, Catania Beach Soccer, Feldi Catanzaro, Terranova Terracina, Panarea Ecosistem Catanzaro e Agenzia Lemme Vasto, sono rimaste fuori Mare di Roma e Città degli Eventi) tra le 18 squadre iscritte al campionato, che si avvierà poi dal prossimo week end attraverso le fasi di qualificazione.
Il primo appuntamento dell'anno sarà un torneo che si annuncia appassionante, in una 4 giorni nella quale tutte le squadre italiane scopriranno le loro carte.
Appuntamento da giovedì pomeriggio sul lungomare di Vasto (Viale Duca degli Abruzzi), dove, tra il Lido Acapulco ed i Bagni Fernando, è stato allestito l'Agos Beach Stadium che ospiterà due campi da gioco (per svolgere le 8 gare al giorno previste) e un villaggio commerciale che regalerà divertimento e gadgets per tutti.
La competizione si svolgerà con gare ad eliminazione diretta di sola andata, dagli ottavi di finale (giovedì), ai quarti (venerdì), dalle semifinali (sabato) alle finali (domenica), secondo la formula che prevede incontri stabiliti in base al numero delle teste di serie assegnato ad ogni squadra.
Il Milano, che da due anni a questa parte si impone sia in Campionato che in Coppa Italia, è la favorita numero uno, grazie soprattutto all'accoppiata Amarelle – Madjer (i due beacher più spettacolari del circuito mondiale) ma anche con i nuovi acquisti spagnoli Roberto e Juanma, oltre al connazionale Nico, ma attenzione alle tante rivali in cerca di gloria, a cominciare dai padroni di casa dell'Agenzia Lemme Vasto che annovera tra le sue fila nomi di grande richiamo come i brasiliani Bruno Javier, Robertinho e Rafael Heck che si andranno ad amalgamare al gruppo storico vastese formato da Bellandrini, Soria, Ventrella e &Co. Mister Di Giulio, neo allenatore degli abruzzesi, è intenzionato a far bene dalla prima apparizione e chissà che con l'entusiasmo del pubblico di casa non si possa centrare già un grande obiettivo.
In pole position per la Coppa Italia c'è anche il Feldi Catanzaro, che hanno siglato l'accordo con le due stelle più grandi della storia del beach soccer brasiliano Nenem e Jorginho. Nenem nell'ultimo periodo era passato in panchina (ha guidato all'ultima World Cup il Giappone), mentre Jorginho, 9 volte campione del mondo con la nazionale con cui ha vinto anche 7 Coppe Latine, 8 Scudetti nella confederazione brasiliana di beach, già un anno fa aveva preso parte alla Serie A con la maglia dell'Eurochieti. Il Catanzaro inoltre si è assicurato anche l'ex attaccante del Cervia Claudio Moschino, oltre al quale, dovrebbe aggregarsi anche Pasquale Carotenuto, appena eliminato con il suo Praia negli spareggi di Eccellenza dalla Battipagliese.

04/06/2008 15.16