Pierpaolo Addesi verso le Paralimpiadi di Pechino

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1406



ABRUZZO. E' appena rientrato in Abruzzo da Bassano del Grappa (Vicenza), dov'è stato in ritiro con la Nazionale italiana ciclismo disabili in vista delle Paralimpiadi, e sta per partire per Casciana Terme (Pisa) dove il prossimo 25 maggio disputerà una prova del Campionato italiano.
Il ciclista Pierpaolo Addesi, di Torrevecchia Teatina, tra una competizione e l'altra, continua la propria preparazione per i Giochi di Pechino.
«Il calendario degli appuntamenti – dice l'atleta – è sempre più fitto e la preparazione atletica più specifica e intensa. E' un periodo molto impegnativo. Del resto spero di andare in Cina al meglio della forma e di fare risultato».
Addesi a Bassano ha incontrato anche l'ex pilota di Formula 1 Alex Zanardi che lo ha incitato a proseguire nell'attività sportiva, anche considerati i buoni risultati che sta ottenendo.
Di recente Addesi, in Spagna, a Bilbao, alla 12esima edizione de “Paralimpiko Entzaco Bizkaiko Bira 2008”, competizione internazionale che ha visto al nastro di partenza i rappresentanti di 10 nazioni (Spagna, Italia, Repubblica Ceca, Germania, Colombia, Svizzera, Argentina, Gran Bretagna, Svizzera e Belgio), prova a 4 tappe valida per la Coppa del mondo, si è piazzato quarto in classifica generale, trascinando gli azzurri.
Nei giorni scorsi, inoltre, ha vinto la gara di 65 chilometri – memorial “Francesca Cancedda” - che si è svolta proprio nel suo paese, a Torrevecchia.
Si è imposto su circa 80 partecipanti con un guizzo finale con cui ha staccato tutti sul traguardo, dopo aver condotto una gara sempre al primo posto e per lunga parte in solitaria fuga. Alla competizione era presente tutta la Nazionale di ciclismo disabili. Addesi è giunto anche primo di categoria in una gara disputata a Pescina (L'aquila).

23/05/2008 10.32