Pallavolo. Per la Framasil c’è il Premier Crema

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1172


PINETO. La Framasil Cucine si accinge a ospitare la Premier Hotels Crema dopo aver raccolto un punto prezioso a Loreto, in un match che ha messo in evidenza come Pineto abbia ancora voglia e capacità di lottare ad armi pari con tutte le compagini della serie A2.

Archiviato il pizzico di rammarico per aver visto svanire il sogno del colpo esterno contro la Esse Ti Carilo, gli uomini di Babini si concentrano sulla difficile sfida che li opporrà ai ragazzi di Bob Fant. La speranza del tecnico avversario è quella di recuperare Roberto "Virus" Cazzaniga, miglior realizzatore della serie A2 con i suoi 550 punti in 23 partite (quasi 24 di media a match). Il ginocchio dell'opposto è stato sottoposto a numerosi controlli in settimana e solo dopo l'ultimo allenamento mattutino al Pala Mercatone Uno saranno sciolti gli ultimi dubbi.

FRAMASIL CUCINE PINETO: Dopo la bella prestazione fornita contro Loreto, Babini ha lavorato con serenità e intensità in palestra in settimana, cercando di limare gli aspetti che sono costati il successo in terra marchigiana. Il tecnico gialloblu dovrà sciogliere qualche nodo relativo alla formazione iniziale, con il dubbio sulla posizione del brasiliano Diogo. Lo schiacciatore potrebbe essere schierato in posto quattro o come opposto, ruolo nel quale ha fornito una eccellente prova, con un gran numero di punti. In questo caso a far coppia come schiacciatori/ricevitori ci sarebbero il cubano Perez e il capitano Marco Mancini autore di una prova maiuscola contro il muro avversario, con il russo Sanko pronto ad entrare a partita in corso. Nel caso in cui invece Diogo partisse come ricettore, sarebbe Goran Bjelica a giocare opposto. A completare lo starting six Fabroni in regia, Russo e Sborgia al centro e Cacchiarelli come libero.

PREMIER HOTELS CREMA: Il netto successo contro Cagliari, ottenuto senza il bomber Cazzaniga, ha consentito al team di Fant di incassare tre punti preziosi nella corsa ai play-off. Priva del proprio attaccante migliore, la Premier Hotels ha schierato Aiello opposto con Schwarz e Caldeira in banda e al centro l'esperta coppia formata da Held e Finazzi. In regia tocca a Carletti mentre come libero sarà schierato l'esperto Caprotti. Ovviamente l'interpretazione tattica cambierà in base alla presenza o meno di Cazzaniga che dalla linea dei nove metri può risultare devastante. Grande attenzione da parte del muro dei gialloblu dovrà essere rivolta a Caldeira, che all'andata si rivelò pericolosissimo.

I PRECEDENTI TRA LE DUE SQUADRE: Sono cinque le sfide disputate sinora tra le due compagini in serie A2, con un bilancio nettamente a favore di Crema che ha ottenuto quattro vittorie contro il solo successo conquistato da Pineto nella passata stagione in casa per 3 a 2. Negli ultimi tre confronti le formazioni sono sempre giunte al tie-break e all'andata proprio il quinto set fu favorevole ai padroni di casa della Premier Hotels che vinsero per 15-8.

ARBITRI DELL'INCONTRO: Gli arbitri dell'incontro saranno Giovanni Contini di Rovigo e Katia Bertogna di Gorizia
29/03/2008 12.27