Giavellotto Juniores record: Emanuele Sabbio 62,77 argento ai tricolori di lanci

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1426


Si sono svolti in questo fine settimana due importanti manifestazioni di campionato italiano di atletica leggera, nelle quali erano impegnati atleti di interesse abruzzese.
A San Benedetto del Tronto si sono disputate le finali nazionali dei campionati invernali di lanci, dove si segnala il nuovo record regionale Juniores del giavellotto messo a segno da Emanuele Sabbio (Bruni Pubblicità Vomano), che si è piazzato secondo con la misura di 62,77, preceduto in classifica da Marco Clean (Marathon Trieste) 63,02.
Il precedente limite abruzzese Juniores apparteneva a Emanuele Capone (CUS Atletica Chieti) con 62,09 fatto registrare nel 2001.
Da ricordare che Sabbio, nuovo tesserato della società di Morro d'Oro, è un atleta classe 1989 di vertice nazionale, che detiene un primato personale assoluto di 70,60, conseguito l'anno scorso in occasione dei campionati europei Juniores, in Olanda.
Ai campionati invernali di lanci, in ombra gli altri atleti della Bruni Pubblicità Vomano. Nel disco assoluto, decimo Nazzareno Di Marco con 49,95, mentre nella categoria Promesse della stessa specialità, quinto posto di Alessio Massa con 47,00. Infine, ottavo Luca Calzeroni nel martello
Promesse con la misura di 48,10.
A Genova erano di scena i campionati italiani assoluti indoor. Eliminati in batteria Francesco Garzia (U.S. Aterno Pescara) sui 60 metri 4° con 6”96, Emanuele Magi (Bruni Pubblicità Vomano) sui 400 5° con 50”37, Mario Andre Bassani ritirato per infortunio.
25/02/2008 8.45