Mondiali Calcio a 5. Proseguono i test dell'Italia per il debutto a Pescara

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

838

ROMA. Proseguono i test amichevoli per la nazionale di calcio a 5 in vista delle qualificazioni mondiali che la vedranno impegnata a Pescara tra il 28 febbraio ed il 2 marzo.
Ieri gli azzurri hanno affrontato la Levinsson Roma, battendola per due reti ad una. Le marcature portano la firma di Honorio e Vampeta.
Martedì la nazionale aveva sostenuto i primi tre test dell'avventura pre qualificazione mondiale.
Prima amichevole con l'Ascreana, formazione romana di divisione inferiore, battuta per 7-1. A segno con una doppietta Zanetti, Assis e Nora e con una rete singola Corsini.
Nel secondo test vinto 8-0 con la juniores del Forum, altra formazione romana, buone indicazioni per il tecnico Alessandro Nuccorini, rimasto piacevolmente colpito da Forte, Morgado (una rete) e Foglia (doppietta).
L'ultimo test di martedì contro il Torrino, chiusosi con il punteggio di 3-1 con gol di Vampeta, Furlam e Mello.
Oggi alle 14.00 al centro sportivo di Millevoi a Roma amichevole con il Ceccano. Domani invece è previsto l'ultimo allenamento nella capitale.
Lunedì 28 febbraio mattina la nazionale partirà alla volta di Pescara dove, lo ricordiamo, esordirà contro Cipro in serata al palasport Giovanni Paolo II con inizio fissato alle ore 20.30.
Le altre avversarie del girone sono Andorra e Kazakistan. Dopo il primo match con i ciprioti, venerdì 29 c'è Italia-Kazakistan alle 20.30 ed infine la sfida con l'Andorra domenica 2 marzo alle 20.
I test fino ad ora disputati hanno visto impegnati quattordici giocatori: i portieri Zaramello e Sonda, poi Danieli, Mello, Vampeta, Canal, Campagnaro, Honorio, Scandolara, Lastrucci, Tosta, Duarte, Furlam, Pinto.

Andrea Sacchini 21/02/2008