Pallanuoto. La Bustino sconfitta dall’Acilia 12-16

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1976

PESCARA – E' arrivata la quarta sconfitta consecutiva per la matricola Polisportiva Bustino, ma a conclusione forse della miglior partita disputata in questo scorcio di stagione. A passare alle Naiadi stavolta è stata l'Acilia dell'ex Pino Castellucci, formazione appena retrocessa dalla A2 e quindi candidata alla promozione. La Bustino deve recriminare per qualche errore di troppo in difesa – come testimoniano i tanti gol subiti – e soprattutto per il solito black-out di un tempo, stavolta il secondo, concluso sul 5-1 a favore degli ospiti.
«I numeri sono numeri – ha affermato alla fine il coach Riccardo Fustinoni – quindi quel parziale di fatto ci ha condannato alla sconfitta».
La partita è stata piuttosto avvincente, con continui capovolgimenti di fronte, e nel finale si è anche accesa per qualche episodio controverso in acqua (e fuori) non ben addomesticato da un arbitro troppo inesperto.
In casa pescarese, ottima la prestazione in fase balistica da parte di Luke Morini, autore di quattro segnature. E adesso, quali le prospettiva per la piccola Bustino?
«Non dobbiamo abbatterci – continua Fustinoni – né farci condizionare dalla classifica. Ci andremo a giocare le prossime due gare contro Bari e Tolentino, convinti di poter raccogliere qualcosa se ripeteremo i tre tempi su quattro fatti vedere oggi».

POLISPORTIVA BUSTINO: Di Meco, Orlando 2, Minopoli 1, Barbuscia 1, Di Pietro 1, Carucci, Morini 4, Bellaspica A. 1, Assogna 1, Nerone A. 1, Bellaspica F., Orlandini, Nerone M. All. Fustinoni.
SPRINTOURS ACILIA: Serra, Cardenas 5, Rossi A. 1, Campana 1, Vittucci 1, Sirio, Zanella 1, Pisicchio 1, Rossi M. 2, Torreti 4 (1 rigore), Casciaro, Letizi, Argentino. All. Castellucci.
Arbitro: Luciani.
Parziali: 2-2, 1-5, 4-3, 5-6.

18/02/2008 8.50