Di Marco lancia lontano il disco: 56,65 metri

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1426

Di Marco lancia lontano il disco: 56,65 metri

PESCARA. Doppio appuntamento nel calendario regionale dell'atletica leggera. In programma domenica mattina, allo stadio Adriatico di Pescara, la seconda e definitiva prova regionale di qualificazione dei campionati italiani invernali di lanci, le cui finali si svolgeranno il 23-24 febbraio a San Benedetto del Tronto.
A Giulianova, sempre domenica, prima prova dei campionati regionali di società Cadetti e Ragazzi di corsa campestre, che si svolgerà su di un percorso ricavato nella Zona Orti, adiacente al Campo Scuola di atletica.
Da registrare, intanto, l'eccellente prestazione conseguita da Nazzareno Di Marco (l'atleta nella foto) nel lancio del disco, in occasione dell'edizione laziale della prima prova di qualificazione dei campionati di lanci, svoltasi a Tarquinia (Viterbo). In una gara dagli elevati contenuti tecnici, il portacolori della Bruni Pubblicità Vomano ha portato il suo primato stagionale a 56,65 metri, non distante dal primato regionale assoluto di 56,92, stabilito l'anno scorso. Di Marco si è piazzato terzo, preceduto in classifica da Stefano Lomater (Fiamme Oro) 57,52, secondo Giovanni Faloci (Fiamme Gialle)
57,11, quarto Marco Zitelli Aeronautica) 56,49.
Programma orario delle gare di domenica 10 febbraio a Pescara, stadio Adriatico. Ore 9.45: martello maschile e femminile. A seguire: disco maschile e femminile, giavellotto maschile e femminile.
Programma orario delle gare di cross. Ore 9.30: Km 0,5 Esordienti maschili e femminili. 9.45: Km 1 Ragazze. 10.00: Km 1,5 Ragazzi. 10.20: Km 2 Cadette. 10.40: Km 2,5 Cadetti. 11.05: Km 4 Master donne. 11.35: Km 6 Master uomini.

06/02/2008 9.51