A Vittorito il "Trofeo regionale di endurance 2008"

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2156



VITTORITO (AQ) – Domenica prossima (20 gennaio) si terrà a Vittorito, in provincia dell'Aquila, il “Trofeo regionale di endurance 2008”, gara organizzata dall'associazione sportiva dilettantistica “I Cavalieri dell'Antera” sotto l'egida di Coni e Fise (Federazione italiana sport equestri) e con il patrocinio dei Comuni di Vittorito e Corfinio.
L'endurance, detto anche fondo equestre, si svolge in aperta campagna, lungo tracciati che possono variare dai 30 chilometri delle categorie di avviamento ai 160 delle prove di livello superiore. Si tratta di una disciplina molto impegnativa, una sorta di maratona a cavallo, che trae origine dalle sfide tra i pony express del far west che avvenivano sulle 100 miglia (cioè 160 chilometri) ed ha lo scopo di evidenziare la velocità e la resistenza dei cavalli allo sforzo prolungato.
Grande attenzione viene data alla salvaguardia del cavallo.
Tutte le categorie prevedono infatti controlli veterinari molto severi che avvengono prima, durante ed anche dopo la competizione. Anche per questo nell'endurance non conta tagliare per primi il traguardo, quanto farlo con il cavallo in perfette condizioni.
«Organizziamo da una decina d'anni eventi di questo genere – spiega Marinella Marrama, componente de “I Cavalieri dell'Antera” e del comitato regionale Fise Abruzzo - ma è la prima volta nel periodo invernale a Vittorito. Ci attendiamo un centinaio di concorrenti, da ogni parte d'Abruzzo e d'Italia».
Il programma della giornata, prevede alle 7.30 la regolarizzazione delle iscrizioni e le visite veterinarie, alle 8.15 il briefing, alle 8.30 la partenza della categoria cen**/b (84km–3 fasi) a tempo e, a seguire, delle categorie cen*/r (56 km–2 fasi) di regolarità, debuttanti e debuttanti non agonistica (28 km–1 fase). Alle 16.30 ci sarà la cerimonia di premiazione: saranno premiati i primi tre classificati e le prime tre squadre di ogni categoria.
La pre-iscrizione non è vincolante per la partecipazione alla gara, ma è essenziale per la corretta verifica delle qualifiche del cavallo e del cavaliere.
Info: icavalieridellantera@virgilio.it

15/01/2008 18.20