Caos Lanciano Calcio: si è dimesso il DS Pavarese

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1647



LANCIANO. Dopo il sequestro dell'intero pacchetto azionario detenuto dal gruppo Di Stanislao, la ricapitalizzazione non portata a termine negli scorsi giorni ed il mancato pagamento di diverse mensilità ai giocatori rossoneri, un'altra notizia scuote l'ambiente frentano.
Ieri infatti si è dimesso Gigi Pavarese dal suo incarico di direttore sportivo. La notizia era nell'aria da diversi giorni ma solo ieri è arrivata l'ufficialità.
Alla base della decisione ci sarebbero motivazioni familiari, come ha confermato l'oramai ex DS del Lanciano. Dunque nessuna connessione tra le dimissioni di Pavarese e le attuali delicate vicende societarie. Da escludere a questo punto anche un eventuale trasferimento dello stesso alla Stella Rossa di Belgrado.
Il tecnico Francesco Moriero ed i giocatori, appresa la notizia, hanno reagito con comprensibile rammarico.
Deluso ma comprensivo anche Di Stanislao con il quale, a detta dello stesso Pavarese, si è instaurato un buon rapporto.
Nel grande caos che regna per le note vicende societarie, tra pochi giorni riapre il mercato di riparazione di gennaio. Il tecnico Moriero, fiducioso del potenziale dei propri ragazzi, non ha richiesto ulteriori innesti. Al contempo, il tecnico rossonero si auspica la non cessione dei pezzi pregiati della rosa. Naturalmente ciò non sarà facile.
È notizia degli ultimi giorni, infatti, l'interessamento della Sangiovannese per Pintori. L'esterno d'attacco rossonero ha già vestito i colori del sodalizio di San Giovanni Valdarno e non sarebbe affatto fantacalcio un suo eventuale ritorno. Come contropartita tecnica, il club toscano offrirebbe Pietro Varriale, interessante difensore classe 1981, attualmente fuori rosa.
Sulla lista dei partenti anche il centrocampista Andrea Tricarico, in prestito dalla Salernitana, molto vicino all'accordo con la Paganese. A facilitare la trattativa, la stima del DS paganese D'Eboli e soprattutto le difficili vicende societarie dei frentani.

Andrea Sacchini 28/12/2007