Pallamano. Parte con una vittoria la Pharmapiù

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1034

CITTA' SANT'ANGELO. Parte benissimo la Pharmapiù Sport Città Sant'Angelo che conquista i tre punti in palio contro un coriaceo Proger Pescara, nella prima giornata del campionato nazionale di serie A2 di pallamano.
La partita si è svolta in campo neutro, al Palasport dei Salesiani di Vasto causa i lavori di ammodernamento degli spogliatoi del Palacastagna, che saranno conclusi entro il 10 ottobre.
Il primo tempo è stato un testa a testa tra gli angolani e gli adriatici, con il rumeno della Pharmapiù Sport Ipsas Dragos sugli scudi, autore di una prova maiuscola, nel primo tempo implacabile in attacco e nel secondo micidiale in difesa. Alla fine del match il possente terzino realizzerà sei reti.
Da ribadire che nei primi trenta minuti la Proger Pescara ha tenuto molto bene il campo, contenendo gli attacchi del Città Sant'Angelo ed impegnando severamente la difesa avversaria, conducendo con tre-quattro reti di vantaggio buona parte del primo tempo.
Negli ultimi due minuti comunque la squadra di De Luca e Forcella trova la lucidità e riequilibra l'incontro concludendo la prima frazione con il risultato di13 pari.
Le squadre rientrano sul parquet agguerrite più che mai ma probabilmente l'eccessivo nervosismo per la posta in palio fa la sua parte e condiziona pesantemente il bel gioco.
Entrambe le squadre commettono diversi errori, ma la squadra che meglio assorbe la condizione è la Pharmapiù Sport che approfitta della situazione e alla metà del secondo tempo allunga in maniera decisiva con tre contropiedi , prima con Paolucci e poi due volte con capitan Gabriele.
Gli ultimi minuti sono solo di marca angolana, attenta a contenere gli attacchi di Cotellessa e Menna della Proger Pescara e pronta a colpire inesorabilmente in attacco.
Il match si conclude con il risultato di 24 a 20 a favore della Pharmapiù Sport Città Sant'Angelo. Insomma un buon inizio per gli angolani che sabato prossimo si recheranno nella tana del temibile Fondi, mentre la Proger Pescara al Palaquaranta affronterà il Castenaso.
09/10/2007 10.07